Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 4 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:15 - Lettori online 947
COMISO - 06/04/2012
Sport - Volley: casmenee in semifinale regionale contro Caltanissetta e Costanzo Siracusa

L´Ardens vince il derby ed è campione provinciale under 18

Le ragazze di Concetta Marchisciana hanno vinto tutte le partite e non hanno lasciato neppure un set alle avversarie
Foto CorrierediRagusa.it

Con una giornata di anticipo l’Ardens Spais Fiori conquista il titolo di campione provinciale under 18.
La vittoria è venuta nella stracittadina contro le pari grado dell’Annunziata, costrette alla resa da un eloquente 3 a 0, con dei parziali che dimostrano il dominio del match dalle atlete care al presidente Giovanni Sudano: 25-12, 25-17, 25-16.

Per l’Ardens nelle nove partite fin qui disputate, sono state tutte vittorie e nemmeno un set concesso a conferma dellal superiorità tecnica nella categoria.
La classifica nel girone unico infatti vede in testa l’Ardens a quota 27; segue, distanziata di ben 7 lunghezze, l’Annunziata; terzo posto, con 18 punti all’attivo, per il Volley Modica di Carmela Lauretta; quindi Silkani Scicli e PVT Modica, rispettivamente con 7 e 6 punti; chiude la classifica, a 0 punti, la GSD Ragusa.

Derby corretto quello contro l’Annunziata con l’Ardens sempre sugli scudi grazie alla regia della palleggiatrice e capitano Marika D’Angelo, che ha preferito sfruttare maggiormente l’attacco da posto quattro; le schiacciatrici hanno gradito, visto che la top-scorer è stata Giorgia Cosentino con 16 punti seguita dalla altrettanto brillante prestazione di Anna Dipietro che, sempre dalla banda, ha realizzato 12 punti. Le due centrali sono state efficaci soprattutto a muro; ed infatti sia Denise Iapichino (9 punti), che Chiara Occhipinti (7 punti) sono riuscite a contenere le schiacciatrici dell’Annunziata, apparse, nonostante il generoso ma isolato impegno della talentuosa Cristina Buffolino, notevolmente disorientate.

Bene anche il libero Rossana Gueli cosi come buona è stata la prova dell’opposto Gloria Digiacomo. Non può che non essere soddisfatta delle proprie ragazze l’allenatrice Concetta Marchisciana che riesce ad avere risposte positive anche dalla panchina; infatti sia Marina Gueli che Giulia Baglieri, ogni qualvolta che sono state chiamate in causa, hanno risposto in modo più che positivo.

Dopo l’ultima partita da disputare con il Volley Modica, per potersi riconfermare finalista regionale, l’Ardens Spais Fiori deve superare il concentramento interprovinciale, che si disputerà proprio a Comiso, presso il Paladavolos, mercoledì prossimo; le casmenee se la vedranno con la formazione della Kal Volley Caltanissetta e con la Finnova Costanzo Siracusa. Finale il 24 in una sede ancora da definire.

(Nella foto: in piedi da sin: Jean Claude Lazarus (assistant coach), Giorgia Cosentino, Anna Dipietro, Denise Iapichino, Chiara Occhipinti, Marika D’Angelo; in ginocchio da sin: Gloria Digiacomo, Rossana Gueli, Marina Gueli, Giulia Baglieri)