Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 3 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:30 - Lettori online 964
COMISO - 12/03/2012
Sport - Calcio: la vittoria esterna contro la Leonzio lascia soddisfatto il tecnico Peppe Borgese

Il Comiso si tira su in classifica ed esce dal giro play out

Ancora una volta decisivo il cannoniere D’Agosta

La vittoria esterna contro la Leonzio trova soddisfatto il tecnico Peppe Borgese: »Abbiamo già chiuso l’incontro nel primo tempo e nella ripresa abbiamo gestito la partita con un ritmo di allenamento, attaccando ma senza forzare troppo, con l’intento di non affondare perché eravamo in superiorità numerica. Sono 3 punti importantissimi per sperare di evitare gli spareggi play out; ora anche l’Orlandina viene risucchiata nella bassa classifica perché sconfitta in casa dal Taormina».

Domenica i verdearancio affrontano in casa il Real Avola e può esserci la possibilità di allontanarsi ancora dalla zona play out raggiungendo anzitempo l’obiettivo del campionato che è quello della salvezza diretta.

E’successo domenica:
Leonzio Comiso 0 - 3
Marcatori: 6’ p.t. Tummino, 18’ p.t. D’Agosta, 38’ p.t. Toscano (autorete).
Leonzio: Meo 5 (19’ s.t. Respisi 5), Toscano 5, Risuglia 5 (37’t. Calisti 5), Genovese 4, Apreda 4, Maltese 5, Aurora 5, Tomasello 5, Scariolo 5 (31’ s.t. Costantino s.v.),Grieco 5, Narzisi 5. All. Iapichello 6.

Comiso: Annese 6 (25’ s.t. Licitra s.v.), Fichera 6, Ravalli 6, Cassibba 6, Puma 6, Guerrieri S. 6, D’Agosta
6.5 (17’ s.t. Di Bona s.v.), Angelica 6, Tummino 6.5, Guerrieri M. 6 (10’ s.t. Giudice s.v.), Di Stefano 6. All. Borgese 6.5.

Arbitro: Grasso di Acireale 6
Note: espulsi Genovese e Apreda della Leonzio; ammoniti Tomasello e Scariolo della Leonzio e Fichera e Angelica del Comiso; angoli 5-3 per il Comiso.


Tre gol tutti nel primo tempo bastano al Comiso per affondare la Leonzio. Le reti di Tummino, D’agosta e un autogol del difensore della Leonzio, danno 3 punti importanti al Comiso per la salvezza. Nel secondo tempo il Comiso non ha voluto infierire oltre il 3-0 anche perché la Leonzio ha concluso la partita in 9 uomini.