Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 2 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:30 - Lettori online 770
COMISO - 13/01/2012
Sport - Calcio: i verdearancio anticipano a sabato sul campo etneo

A Trecastagni Comiso decimato ed in emergenza

Numerosi assenti tra cui lo squalificato Cassibba. In tribuna il tecnico Borgese

L’immeritata sconfitta contro la capolista Messina lascia l’amaro in bocca in casa verdearancio, ma apre buone prospettive per il prosieguo del campionato. Alle porte c´è infatti la difficile trasferta col Trecastagni.

Il Trecastagni, attualmente con 16 punti è in zona play out, cercherà in tutti i modi la vittoria per agganciare il Comiso a quota 19 punti. Se dal punto di vista del gioco, il Comiso ha destato un’ottima impressione, non arrivano buone notizie dall’infermeria per l’allenatore Peppe Borgese.

Mancheranno infatti Dipasquale e Rizzo infortunati, Cassibba perché squalificato, e forse Fichera perché non si è allenato ultimamente. Il problema più difficile da risolvere per il tecnico Borgese è la difesa.

A sinistra giocherà Boemia, i due centrali saranno Ravalli (che sta disputando un ottimo campionato) e il giovane Puma che contro il Messina ha giocato bene. Mancherà un terzino destro e sarà compito di Borgese provare nell’ultimo allenamento varie alternative.

C´è rabbia in seno alla società comisana per le decisioni arbitrali di domenica scorsa; in particolare l’ espulsione di Cassibba e del tecnico Borgese che hanno pagato entrambi con due giornate di squalifica. Una penalizzazione eccesisva sicuramente poer Borgese che dovrà accomodarsi in tribuna per seguire la squadra.