Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Mercoledì 7 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 9:49 - Lettori online 1078
COMISO - 10/01/2012
Sport - Volley: terza vittoria consecutiva nella stracittadina in questa stagione

L´Ardens sbaraglia l´Annunziata nel derby comisano

Numeroso pubblico al PalaDavolos che alla fine ha festeggiato le proprie beniamine
Foto CorrierediRagusa.it

Rispettando il detto «non c’è due senza tre», l´ Ardens Comiso (nella foto) sbaraglia, per la terza volta consecutiva in questa stagione agonistica, l’Annunziata , e si conferma leader della pallavolo femminile in città.

Infatti, dopo i netti successi di Coppa Sicilia e dell’andata di campionato, l’Ardens cala il tris nella seconda giornata di ritorno del girone D di serie C, anche se ha dovuto sudare più del dovuto per aver ragione su una combattiva Annunziata.

Parlano chiaro il risultato finale ( 3 a 2 ) ed i parziali ( 9-25, 22-25, 25-23, 25-21, 15-12 ) che evidenziano da un lato la voglia di riscatto dell’Annunziata, reduce da due sconfitte consecutive nei derby, e dall’altro lato la caparbietà e il cuore dell’Ardens che, nonostante il passivo iniziale di 2 a 0, riesce con una inarrestabile reazione a ribaltare il risultato, costringendo alla resa le avversarie.

L’inizio del match è tutto di marca gialloblu, che controlla il primo set, aiutata anche dall’approccio totalmente sbagliato delle atlete dell’Ardens.
Più equilibrato il secondo set, caratterizzato da scambi di buona fattura tecnica, che vede al fotofinish prevalere l’Annunziata, trascinata da una eccellente Cristina Buffolino, una spina nel fianco per le avversarie, servita magistralmente dalla brava ed esperta palleggiatrice Sabrina Ciarcià.

Il 2 a 0 di passivo forse avrebbe scoraggiato chiunque, ma ciò non avviene per le ragazze dell´Ardens che, spronate dall’allenatrice Concetta Marchisciana, hanno una vera e propria esplosione di orgoglio e riescono, grazie ad attacchi più decisi ed incisivi ed ad una difesa sempre più efficace, dapprima ad aggiudicarsi il terzo e travagliato set, e subito dopo a primeggiare con autorevolezza nel quarto set e nel tie-break, ottenendo alla fine la meritata vittoria.

Grande prova di carattere dunque per tutte le ragazze dell’Ardens, con una nota di merito per la buona prestazione della schiacciatrice Federica D’Avola, che alla fine della contesa vengono abbracciate calorosamente dal numeroso numero di tifosi accorsi al «Paladavolos» di Comiso per assistere all’ennesima prodezza delle proprie beniamine.

A questo punto del campionato, nel girone D di serie C, l´Ardens Comiso, a quota 9 punti, mantiene il sesto posto in classifica, distanziando di tre punti l’Annunziata e di sei punti la Pallavolo Augusta.

Nella parte alta della classifica continua il dominio della Dietamed Vittoria a quota 23 punti, seguita a due punti di distanza dal Planet Pedara; per quanto riguarda terzo quarto e quinto posto, Aphesis Porto Empedocle, Giavì Pedara e PVT Modica, rispettivamente con 17, 15 e 14 punti, si contendono, anche se l’Ardens non è ancora del tutto tagliata fuori, gli ultimi due posti utili per l’accesso ai play-off.