Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Mercoledì 7 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:29 - Lettori online 1615
COMISO - 20/12/2011
Sport - Calcio: i verdearancio fanno il bilancio delle prime quindici partite

Comiso, un buon girone d’andata con qualche recriminazione

Borgese: «Concretizzare di più per evitare il tunnel dei playout

Si è chiuso il girone di andata del campionato regionale di eccellenza. Si riprenderà l’ 8 gennaio 2012 dopo le festività natalizie. Con il successo di domenica contro il Taormina, il Comiso ha terminato a quota 19 punti. Resta qualche rammarico nella squadra allenata da Borgese, perché analizzando le varie partite (Enna, Orlandina, Trecastagni, Atletico Catania), il Comiso avrebbe potuto chiudere con qualche punto in più.

«Dobbiamo concretizzare di più all’ attacco - afferma Borgese- ed arrivare ad un equilibrio che permetta ai centrocampisti di giocare con palla a terra e supportare i due nuovi attaccanti (Rizzo e D ‘agosta) e nello stesso tempo avere una manovra meno prevedibile con lanci lunghi».

Se per la promozione è una lotta a due tra Messina e Ragusa, che stanno imprimendo un ritmo impressionante, per quanto riguarda il discorso retrocessione (a parte Enna e Leonzio, che sembrano destinate con anticipo ad arrivare nelle ultime due posizioni), la lotta è serratissima per non entrare nel tunnel dei play-out. Infatti ben 9 squadre sono coinvolte (tra cui il Comiso) per evitare il piazzamento che va dal 11° al 14° posto.