Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 9 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 11:06 - Lettori online 1588
COMISO - 20/12/2011
Sport - Volley: seconda sconfitta consecutiva per le ragazze comisane

L´Ardens si inchina alla capolista Pedara, 3 - 0

Calo di rendimento da parte delle ragazze di Concetta Marchisciana

Continua il periodo nero per l’Ardens Comiso. Dopo la disfatta di Augusta infatti le ragazze comisane rimediano un’altra bruciante sconfitta questa volta ad opera delle catanesi del Giavì Pedara.

Indiscutibile il risultato, un 3 a 0 per il Giavì netto e meritato, nonostante una tentata ma insufficiente resistenza durata solamente due set: eloquenti i parziali, 25-22, 25-19, 25-13.

Poco da dire sulla cronaca della partita, le ragazze dell’Ardens si presentano a Pedara con un atteggiamento poco convinto e troppo rinunciatario, provando in rarissime occasioni a mettere in difficoltà un caparbio e volenteroso Pedara.

Del marasma generale si salva solo la schiacciatrice Federica D’Avola, l’ultima ad arrendersi nonostante la giornata veramente storta di tutte le sue compagne di squadra; catastrofico il terzo set dove le comisane riescono a racimolare solo 13 punti.

A questo punto è necessaria una pronta reazione per le ragazze dell’Ardens affinchè si possa allontanare lo spauracchio della serie D.

Ha tanto da lavorare pertanto l’allenatrice Concetta Marchisciana, non solo dal punto di vista tecnico tattico ma anche e soprattutto dal punto di vista psicologico; il campionato non è ancora del tutto compromesso ma se non si cambia regime la salvezza è solo un lontano miraggio.