Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:18 - Lettori online 885
COMISO - 28/09/2011
Sport - Basket: iniziative di solidarietà della società casmenea

L´Olimpia Comiso pronta all´esordio in campionato

Si gioca sabato al Paladavolos contro il Melilli
Foto CorrierediRagusa.it

Sabato il Paladavolos ospiterà la prima giornata di basket di serie C tra l’Olimpia Comiso di Davide Ceccato ed Melilli di Gino Coppa. L’Olimpia ha allestito un roster di alto livello con le riconferme di Pozzo, D’iapico, Licitra, Brugaletta, i rientranti Cilia, Savarese e l’acquisto di Distefano dal Santa Croce, e Davide Boiardi dalla Fortitudo Ragusa,oltre ai tanti giovani promettenti come Cassibba, Vaccaro, Palazzolo, Modica, Lena e La Cognata.

Oltre all’evento sportivo, questa partita rappresenterà un momento di svago e di integrazione per un gruppo di ragazzi diversamente abili appartenenti all’associazione «Noi con voi insieme ONLUS»che alla fine del primo tempo della partita entreranno in campo e diventeranno anche loro protagonisti.

«Lo sport - dichiara il coach Ceccato – unisce, crea occasioni di contatto, una migliore opportunità per integrare persone con diversa abilità . Sport e integrazione- continua Ceccato- devono andare nella stessa direzione. Da qui nasce l’idea di sensibilizzare i giovani e gli adulti alla solidarietà. Lo sport ha la capacità di aggregare , di crescere insieme e questi ragazzi- afferma il Presidente dell’associazione Daniela Vaccaro- devono essere integrati attraverso discipline sportive, ma anche far capire a molte persone che questi ragazzi seguono le regole della vita,hanno delle potenzialità come tutti».

In seguito l’Olimpia Basket organizzerà alcune partite di beneficenza e con il ricavato cercherà di realizzare delle strutture per i ragazzi di questa associazione che attualmente si riuniscono presso la ludoteca Peter Pan data in concessione dal Comune.

(nella foto: giocatori e giovani dell´associazione sul parquet del Paladavolos)