Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 6 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:55 - Lettori online 1402
COMISO - 09/01/2011
Sport - Volley Coppa Italia

Feel Solar Ardens vince la prima partita dell´anno

Le ragazze comisane conquistano il diritto a partecipare ai quarti di finale della Coppa Sicilia di volley femminile Foto Corrierediragusa.it

Meritata vittoria della Feelsolar Ardens Comiso nella prima partita ufficiale del 2011. Dinanzi ad un numeroso pubblico presente al Paladavolos, le atlete Comisane, con un netto 3 a 0 sulla Lupo Mobili Agira, conquistano il diritto a partecipare ai quarti di finale della Coppa Sicilia di volley femminile.

I parziali ( 25-10, 25-23, 25-17 ) la dicono tutta sull’andamento della partita; troppo netto il divario fra le due compagini.

In effetti il risultato finale non è stato mai messo in discussione e solo nel secondo set le ragazze dell’Agira, grazie anche ad un calo di concentrazione da parte dell’Ardens, hanno provato a mettere in difficoltà le avversarie.

Ciò nonostante in casa Ardens prima della gara vi era un po’ di apprensione.

Infatti l’allenatrice Concetta Marchisciana, a causa di infortuni e indisponibilità, si vede costretta a schierare una formazione del tutto inedita: al posto dell’infortunato libero Rossana Gueli viene adattata la schiacciatrice Paola Guccione, Denise Iapichino viene spostata obbligatoriamente a centro vista l’indisponibilità di Erica Catalano a letto febbricitante, alzatrice Alba Borgese, l’altra centrale Selene Gambini e, per concludere il sestetto, Irene Fratantoni, Federica D’Avola e Flavia Digiacomo.

In pratica, considerando anche l’assenza di Rossella Tirone fuori sede per impegni concordati con la società, la coach Marchisciana ha a disposizione un solo cambio: Luisa Ambrosi che, nonostante l’inattività agonistica per gli impegni universitari di Firenze, ha voluto con caparbietà dare il suo contributo.

Ed è proprio Luisa Ambrosi che nel finale di partita riscalda ed emoziona il pubblico Comisano che, in ricordo della eccezionale carriera disputata nell’Ardens, saluta l’atleta con una standing ovation al suo ingresso in campo.

Tornando alla competizione, la Feelsolar Ardens troverà nei quarti di finale la PVT Modica, vittoriosa a sua volta negli ottavi sul campo della Pallavolo Augusta con il punteggio di 21-25, 28-30, 23-25.

Anche in questo caso il passaggio alle semifinali sarà deciso da una partita secca che si disputerà in data da destinarsi, sempre a Comiso in virtù della migliore differenza punti delle Casmenee.

Nella foto Concetta Marchisciana, allenatrice dell’Ardens