Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 18:19 - Lettori online 740
VITTORIA - 20/06/2013
Spettacoli - Venerdì, sabato e domenica, il Festival Jazz chiude il sipario

Vittoria Jazz Festival con Cafiso e Bollani

Sabato e domenica serate clou con i due artisti di fama internazionale. Ma anche la serata di venerdì è da non perdere
Foto CorrierediRagusa.it

Il Vittoria Jazz Festival giunge al top della manifestazione. Si comincia venerdì 21 giugno dalle 21.45 con la presentazione di Patchwork Project 3 l’ultimo progetto discografico del Maestro Nello Toscano. In sestetto con i musicisti più rappresentativi della nostra isola (Giuseppe Tringali batteria, Seby Burgio pianoforte, Carlo Cattano sax e flauto, Rino Cirinnà sax e clarinetto e, special guest Dino Rubino tromba e flicorno), il contrabbassista, colonna portante del jazz siciliano, presenterà una successione di brani prevalentemente originali che appassioneranno sia i cultori più esigenti del genere sia il pubblico che si affaccia per la prima volta al jazz.

Protagonista della serata di sabato 22 giugno h 21.45 sarà il direttore artistico del Vittoria Jazz Festival Francesco Cafiso. Ambasciatore italiano della musica jazz nel mondo, reduce da Philadelfia dove ha rappresentato l’Italia per l’Anno della Cultura Italiana negli Stati Uniti. Definito «grande forza propulsiva ed innovativa del genere musicale» Francesco Cafiso proporrà un repertorio di brani originali sempre ispirati ed affascinanti. Si accompagnerà con Fabrizio Sferra alla batteria Dario Deidda al basso e Salvatore Bonafede al pianoforte. Il quartetto completato dal sax di Cafiso regalerà al pubblico la ricercatezza l’intensità e la magia tipiche del jazz.

Domenica 23 giugno h 21,45 l’attesa esibizione del Stefano Bollani Danish Trio

Da più di dieci anni Jesper Bodilsen, Morten Lund e Stefano Bollani formano uno dei trio più importanti ed apprezzati del panorama jazzistico mondiale. Affiatatissimi sul palco mostrano di divertirsi e coinvolgono in questo «gioco» il pubblico che li segue. Relax e interplay, soli lunghi avvincenti e ben costruiti le caratteristiche salienti dei loro concerti, ad arricchire le loro performances le doti da showman di Stefano Bollani.

Ancora una volta il pubblico presente in piazza Henriquez potrà deliziare anche il palato attraverso le degustazioni del Cerasuolo di Vittoria DOCG all’interno del castello Henriquez sede dell’Enoteca regionale della strada del vino Cerasuolo di Vittoria.

Nella foto in alto, da sinistra Emanuele Garrasi, il sindaco Giuseppe Nicosia, Francesco Cafiso e Luciano D´amico