Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 5 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:42 - Lettori online 1112
RAGUSA - 17/08/2012
Spettacoli - La campagna di sensibilizzazione contro l’abuso di bevande alcoliche continua

"Io bevo sicuro" con Tinturia a Marina di Ragusa

Teo Teocoli e Mario Biondi gli altri appuntamenti previsti in calendario
Foto CorrierediRagusa.it

"Io bevo sicuro" ha fatto ancora centro. La campagna di sensibilizzazione contro l´abuso di bevande alcoliche, fortemente voluta dall´Amministrazione comunale in testa il sindaco Nello Dipasquale e l´assessore ai Servizi Sociali, Francesco Barone, ha registrato un altro successo.

Presso lo chalet Laola a Marina di Ragusa, il leader del gruppo musicale "Tinturia", Lello Analfino (nella foto), ha incontrato fans e ragazzi comunicando loro l´importanza e il valore della vita rispetto ad una notte da "sballo alcolico". Un fiume in piena Lello, un alto e ricciolo menestrello parlante che alternando italiano e dialetto agrigentino, ha scosso le menti dei ragazzi.

Il leader dei Tinturia ha spiegato che è necessario poter contare su un divertimento sano. "E´ un momento di crisi profonda, tutto costa - ha detto Lello - ma in fondo tutto può essere comprato, tranne la cosa più importante che non ha prezzo: la vita e perderla per colpa di un bicchiere di troppo è da stupidi".

E poi in dialetto: "´A vita è una sula, e se finisce duoppu nun c´è nenti chiù...". I giovani, invogliati opportunamente, hanno scelto di bere anche ieri dei coctkail analcolici che sono stati venduti dallo chalet Laola con il 50% di sconto, così come fanno tutti i locali che hanno aderito alla campagna di sensibilizzazione.

Il progetto "Io bevo sicuro" prevede altri incontri con altri testimonial. Questa sera, sempre a Marina di Ragusa, sarà la volta di Teo Teocoli, il 17 agosto presso il locale Non Solo Pizza e poi sabato 18 agosto Mario Biondi presso il locale Met. Entrambi gli incontri si svolgeranno alle ore 19.

Saranno presenti anche gli agenti della Polizia Stradale che spiegheranno gli effetti deleteri per chi si mette alla guida in stato di ebbrezza.