Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 9 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:44 - Lettori online 1528
RAGUSA - 13/10/2011
Spettacoli - La festa degli artisti a Ibla è giunta alla 17esima edizione

Ibla Buskers, palcoscenico degli artisti di strada

Prevista una massiccia affluenza di pubblico. Tra le novità, Ibla Bazar, esposizione di arti e mestieri di strada. E sul web spunta l’invito: "I giovani rispettino il barocco"
Foto CorrierediRagusa.it

La festa è cominciata. Un’invasione di artisti che durerà fino a domenica sera. L’apertura alle 20 con spettacoli e attrazioni per la diciassettesima edizione di Ibla Buskers 2011. Un appuntamento con l’arte e la musica che animerà l’antico quartiere barocco a partire dalla chiesa di Santa Marina delle Scale, per attraversare «la città di mezzo», e scendere verso piazza Duomo e nel resto delle vie in parte medioevali in parte barocche di Ragusa Ibla. Sono 15 le compagnie di artisti che si esibiscono per questa edizione pronti a strappare i sorrisi di grandi e piccini.

Programma e schede su www.iblabuskers.it. Tra le novità di Ibla Buskers c’è «Ibla Bazar», l’esposizione di arti e mestieri in strada. Al folto pubblico del festival saranno presentate le realizzazioni di creativi, artigiani e produzioni artistiche originali. Una buona occasione per proporre il lavoro frutto dell’ingegno e della passione, in un contesto di festa e di serena allegria. Nell’ampio e centrale spazio di piazza Odierna, nei pressi dei giardini iblei, e lungo specifici punti lungo il percorso del festival, ci saranno aree espositive predisposte dando vita al vero e proprio festival delle idee e della creatività. Ibla Buskers ama naturalmente Ibla.

Un amore contagioso che vuole trasferire ogni anno al pubblico. Anche per questo motivo sul web è stato lanciato il messaggio «Ibla Respect», rivolto soprattutto ai giovani, invitati a divertirsi ma a non esagerare, avendo rispetto del quartiere, evitando schiamazzi o l’abbandono di bottiglie di vetro. «Ibla, cuore barocco di Ragusa, è lo splendido scenario patrimonio dell’Umanità in cui ogni anno il festival degli artisti di strada si mette in scena – spiegano gli organizzatori di Ibla Buskers - Tra le antiche viuzze su cui si affacciano i balconi dei palazzi signorili potrete godere di piacevoli passeggiate e di gradevoli spettacoli di artisti provenienti da tutto il mondo ammirando prestigiosi esempi di arte barocca o immergendovi nell´antico verde della villa comunale. L’occasione per tanti, di divertirsi, godere dello stare insieme in una dimensione piacevole. Ibla Buskers chiede pertanto di rispettare la perla rara del Val di Noto, contribuendo al mantenimento della pulizia della cittadina, utilizzando gli appositi contenitori a disposizione per la raccolta differenziata, evitando fastidiosi schiamazzi considerando le esigenze dei cittadini che vi abitano, contribuendo così alla buona riuscita del nostro-vostro festival».

Per raggiungere il festival il consiglio è quello di venire a piedi per gustarsi i vicoli suggestivi e gli spettacoli. Ma per chi vuole, c’è anche il bus navetta che parte da piazza Libertà. Questi gli orari: stasera dalle 20 all’1, venerdì dalle 20 alle 1,30, sabato dalle 19,30 alle 2,30, domenica dalle 18 all’1.

IL PROGRAMMA DI VENERDI’ 14 OTTOBRE

Santa Maria delle Scale: 21:00 Peter Weyel, 22:00 Nirname

Discesa Scale: 21:30 Guglielmo Bartoli

Largo Cancelleria: 22:00 Los Caneca – 23:00 Spazio ospiti

Piazza Repubblica: 21:30 Focus (Wallid, Riccardo Tanca, Raul Garcia), 22:15 Cristiano Nocera, 23:00 Ute & Herr Konrad

Salita Mercato: 22:00 Andrea Farnetani, 23:00 Guglielmo Bartoli

Piazza Duomo basso: 21:00 Ute & Herr Konrad, 22:30 La Pegatina, 23:30 Peter Weyel, 00:30 Los Caneca,

Piazza Duomo alto: 23:00 La Sbrindola, 24:00 Cristiano Nocera

Piazza Pola: 21.00 La Sbrindola, 22:00 Banda Panika cabaret, 23:00 Focus (Wallid, Riccardo Tanca, Raul Garcia), 23:45 Banda Panika, 24:00 Nirname, 00:30 Andrea Farnetani

Piazza Chiaramonte: 24:00 Cirque Branc & Banda Panika

Falcone Borsellino: 21:30 Los Santos

Portale San Giorgio: 22:00 La Clinica