Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 10:51 - Lettori online 1181
RAGUSA - 10/09/2010
Spettacoli - Ragusa: verso il tutto esaurito per la terza edizione del campionato italiano di pizza

Tanta voglia di pizza, Ragusa Ibla presa d´assalto

Nel cuore del barocco pizzaioli di tutta Italia si uniscono e si sfidano... a chi la sforna più saporita nei gironi 13 e 14 settembre. L’assessore Ciccio Barone: «Dopo il successo 2009 a Donnafugata, abbiamo spostato la manifestazione a Ibla, ed è già tutto pieno»
Foto CorrierediRagusa.it

Vengono da tutte le parti d’Ialia, per sfidarsi a colpi di pizza. E i turisti, approfittando delle speciali condizioni e dei pacchetti di ospitalità formulati per l’occasione, hanno già prenotato la propria permanenza a Ragusa Ibla.

Quartiere barocco verso il tutto esaurito in vista della Terza edizione del campionato italiano di pizza ai sapori siciliani che si terrà lunedì 13 e martedì 14 settembre in piazza Odierna, dinanzi ai Giardini iblei, a partire dalle 10 del mattino e per tutta la giornata. Lo ha detto a chiare lettere, questa mattina, in conferenza stampa, l’assessore alla Cultura e Spettacolo del Comune di Ragusa, Francesco Barone, che sostiene l’iniziativa in collaborazione con la Provincia regionale di Ragusa, assessorato allo Spettacolo e Turismo, assessorato allo Sviluppo economico, assessorato alle Politiche comunitarie, e con l’assessorato comunale allo Sviluppo economico.

Barone ha fatto riferimento anche alla collaborazione fornita dal comitato civico «Pro Ibla» che si è occupato della logistica oltre a garantire la sistemazione di quanti hanno già confermato la propria adesione in vista della due giorni più saporita degli ultimi anni nel circondario ibleo.

«Dopo il successo fatto registrare nel 2009 al castello di Donnafugata – ha detto l’assessore Barone – abbiamo voluto spostare la kermesse in una cornice differente e cercato, in collaborazione con i commercianti del posto, una collocazione inedita. Tra l’altro, voglio sottolineare che non a caso sono state scelte due giornate, lunedì e martedì, che ci permettono di poter assicurare le presenze a Ibla anche in altri periodi della settimana che non siano necessariamente il week end. Pure in questa fase, il quartiere barocco continua ad essere meta prediletta dei turisti: tanti sono quelli che vengono dall’estero ma, in questi primi giorni di settembre, la predominanza è quella dei visitatori italiani».

I due organizzatori del campionato, Gianni Normanno e Salvatore Articolo, presenti in conferenza stampa assieme allo staff, hanno voluto rimarcare come «il numero delle adesioni sia cresciuto rispetto allo scorso anno per cui ci attendiamo – hanno aggiunto – di superare il quantitativo di presenze già ragguardevole totalizzato nel settembre 2009. Grazie alla farcitura e alla guarnitura della pizza con prodotti tipici siciliani, cercheremo di mettere in vetrina un piatto completo, con tipicità del nostro territorio, che tutto il mondo ci invidia. Un duro compito spetterà alla giuria chiamata a valutare con la massima attenzione la preparazione delle pizze nelle varie categorie. E poi, spazio anche alle degustazioni e al divertimento con la sagra della pizza, in entrambe le giornate, a partire dalle 20, e con momenti di spettacolo e cabaret. Venite in tanti, vi aspettiamo».

(nella foto, l´assessore Ciccio Barone, il secondo da sx, con Salvatore Articolo, Gianni Normanno e altri pizzaioli)