Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 18 Agosto 2018 - Aggiornato alle 15:35
MODICA - 06/02/2018
Spettacoli - Al via la 68ma edizione del Festival della Canzone Italiana

Giovanni Caccamo, Sanremo e il cioccolato al gelsomino

Il cantautore modicano porterà con sè sul palco una barretta di cioccolato modicano Foto Corrierediragusa.it

Giovanni Caccamo (foto) torna sul palco dell’Ariston. Il 68mo Festival di Sanremo vede il cantante modicano in gara tra i big con il suo «Eterno». Nella prima serata del Festival Caccamo sarà accompagnato dalla London Session Orchestra mentre venerdì è previsto l´esibizione insieme ad Arisa nella serata dedicata ai duetti. «Eterno" è un inno all’amore in cui il cantante dice di credere e che sente di avere trovato. Un brano melodico, nel solco della tradizione come è nelle corde di Caccamo poco incline a battere sentieri musicali più «trasgressivi». Giovanni Caccamo porterà con sé sul palco una tavoletta di cioccolato modicano facendosi ambasciatore del territorio. Una barretta al gusto di gelsomino prodotto dall’Antica Dolceria Bonajuto che certamente non mancherà di incuriosire il grande pubblico in sala e sintonizzato in tv. Una scelta precisa da parte del cantante molto legato alla sua città e orgoglioso di rappresentarla. Sul palco di Sanremo ci sono anche altri siciliani tra i big. Si esibiranno, infatti, il catanese Mario Biondi e l’augustano Roy Paci. Alice Caioli, messinese di Aquedolci, è stata invece selezionata per le Nuove Proposte. Per il cantautore modicano l’edizione 2018 è la terza partecipazione a Sanremo; nel 2015, infatti, vince nella categoria Nuove Proposte con il brano «Ritornerò da te», scritto da lui stesso, mentre a Sanremo 2016 conquista il terzo posto tra i Big con il brano «Via da qui», cantato insieme a Deborah Iurato.