Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 23 Ottobre 2017 - Aggiornato alle 14:01 - Lettori online 911
MODICA - 15/03/2017
Spettacoli - Lo spettacolo in scena venerdì alle 21 per la stagione di prosa

"Ricette d´amore", commedia italiana al Garibaldi

Partita esilarante con 4 donne alle prese con l’amore e la passione per un solo uomo Foto Corrierediragusa.it

«Ricette D’Amore» ovvero la classica commedia italiana dove nel tavolo del rapporto maschio – femmina si gioca una partita esilarante con quattro donne alle prese con l’amore e la passione e la preda, in questo caso, è un unico uomo, un palestrato che mette in moto i desideri delle quattro amiche improvvisamente rivali in amore. Venerdì alle 21 al Teatro Garibaldi, per la stagione di prosa, direttore artistico Carlo Cartier, si aprirà il sipario su una commedia decisamente irresistibile.Giulia, Irene e Susanna si riuniscono nella cucina di Silvia per preparare l’esame d’arte culinaria del corso «A Tavola con lo Chef» che frequentano insieme.

Un giorno Luca, un bellissimo ragazzo dal fisico mozzafiato che è ospite del fratello di Silvia nell’appartamento accanto, piomba tra di loro - vestito solo da un asciugamano intorno alla vita - perché è rimasto chiuso fuori di casa. L’arrivo di Luca scombina i rapporti tra le quattro donne, che cercano di mettersi in evidenza per apparire agli occhi del ragazzo sempre migliori rispetto alle altre.Dopo un paio di mesi le donne si ritrovano sempre in casa di Silvia per scambiarsi gli auguri di Natale. Ognuna di loro, all’insaputa dell’altra, ha instaurato intanto una relazione con Luca.

Questa situazione emerge casualmente e Luca viene messo davanti ad una scelta. Lui vuole continuare ad avere tutte e quattro le donne, ma alla fine nessuna di loro continuerà la relazione. Le loro vite comunque, per via di questa esperienza, saranno completamente cambiate. Con Cinzia Berni, Laura Freddi, Ketty Roselli, Maria Pia Timo e con Thomas Santu.