Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 3 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 11:08 - Lettori online 960
MODICA - 10/12/2014
Spettacoli - Annuncio a sorpresa dell’artista 24enne su Facebook

Il modicano Giovanni Caccamo al Festival di Sanremo

Sul sito internet ufficiale del giovane artista, si può ascoltare l’incursione musicale all’interno di un programma radiofonico di Fiorello Foto Corrierediragusa.it

L´annuncio è arrivato direttamente dalla sua pagina di Facebook. "Con una gioia indescrivibile vi annuncio che sarò una delle Nuove proposte della 65° edizione del festival di Sanremo con il brano "Ritorneró da te", da me scritto e composto. Ringrazio Carlo Conti e tutta la commissione per la fiducia. Ringrazio la Sugar, mia famiglia musicale, per il sostegno e tutte le persone che mi sono e mi saranno vicine. Che il viaggio abbia inizio". A parlare è il modicano Giovanni Caccamo (foto), 24 anni, giovane ma con tanta gavetta da vendere alle spalle, timbro vocale notevole, un futuro tutto da scoprire e tanta voglia di sfondare nello sfavillante mondo della musica. E´ stato lo stesso Carlo Conti ad annunciare, nel corso del tg di Raiuno delle 13,30, i nomi dei partecipanti alla sezione «Nuove Proposte» che tanto ha dato, specie negli ultimi anni, alla musica italiana lanciando personaggi del calibro di Laura Pausini, Arisa, Elisa e Raphael Gualazzi, tanto per citarni alcuni. Giovanni Caccamo ha alle spalle già collaborazioni importanti come quella con Franco Battiato che si è innamorato subito della sua musica, producendo per lui il brano «L´indifferenza». Il brano, primo singolo dell´artista, è stato scritto dallo stesso Caccamo e prodotto anche da Pino Pinaxa Pischetola.

Agli studi di architettura, Giovanni affianca un’intensa passione per la musica live dalla quale è nato il suo format-tour «Live at home» che lo ha portato ad esibirsi in un contesto intimo e particolare in giro per l´Europa. Sul palco del teatro Ariston presenterà il brano ‘Ritornerò da te’, da lui scritto e composto. "Quando si scrive musica – è scritto sulla sua pagina ufficiale - quando nasce una nuova creatura che parla di te, che parla di noi, si sente sempre il bisogno di far volare in aria queste parole, di liberarle da una soggettiva interpretazione e renderle "di tutti". Il mio piccolo universo avrei voglia di condividerlo con voi così come è nato: un pianoforte, una voce, una stanza".

Sul sito internet ufficiale del giovane artista, si può ascoltare l´incursione musicale all´interno di un programma radiofonico di Fiorello, il quale chiude il suo intervento con questa frase: "Ricordatevi ´sta faccia – dice lo show-man di Augusta rivolgendosi a Caccamo – perché farà molta strada". Di buon auspicio.