Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 11 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:05 - Lettori online 629
CHIARAMONTE GULFI - 23/02/2012
Spettacoli - Lo slittamento di una settimana dell’evento per il maltempo

Oggi c´è Dj Molella per il Carnevale "differito"

A decidere di rinviare le manifestazioni in programma per la serata di martedì scorso, a causa della forte pioggia e del vento, è stato l’Assessore al Turismo, Antonella Occhipinti Foto Corrierediragusa.it

Oggi chiusura "differita" del carnevale con Dj Molella (foto). A causa del rinvio per il maltempo, il Carnevale chiaramontano avrà il suo regolare epilogo anche se fuori tempo massimo. Assicurata anche la presenza di Molella che ha compreso le ragioni di questo spostamento di data per la sua esibizione. Non è la prima volta che la serata conclusiva della festa dedicata a Re burlone salta per il maltempo. Di recente è successo qualche anno fa e ora si replica.

A decidere di rinviare le manifestazioni in programma per la serata di martedì scorso, a causa della forte pioggia e del vento, è stato l’Assessore al Turismo, Antonella Occhipinti che, dopo aver sentito il Sindaco, Giuseppe Nicastro, ha deciso di sospendere la serata. Quest’anno la vera protagonista del carnevale è stata la pioggia che, in ogni caso, non ha fermato il tanto atteso concerto di Roy Paci & Aretuska. Nonostante la persistente pioggerella alcune migliaia di persone hanno partecipato, ballando, al concerto di Roy Paci che ha entusiasmato tutti. Il maltempo ha concesso una tregua solo il giorno della Sagra della Salsiccia.

Ancora una volta questa manifestazione, giunta alla sua trentesima edizione, è stata caratterizzata dalla presenza di tantissima gente che non ha rinunciato a godersi un bel panino farcito con la salsiccia e un bicchiere di vino. Naturalmente non è mancata la musica e il gran ballo in maschera.