Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 5 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 0:33 - Lettori online 1274
TRAPANI - 18/11/2007
Sicilia - Un giovane catanese è indagato per truffa

Catania: sequestrato sito web di e-commerce, una denuncia

La polizia postale insospettita degli eccessivi ribassi e dalle denunce di alcuni consumatori Foto Corrierediragusa.it

CATANIA - La Procura distrettuale di Catania ha disposto il sequestro di un sito web di commercio elettronico.

Il provvedimento e´ stato eseguito dal locale Compartimento di Polizia Postale. Il gestore del sito, un giovane catanese, e´ indagato per truffa. L´attivita´ investigativa scaturisce a seguito di una segnalazione alla Polizia Postale di Catania che indicava il sito web come sospetto per gli eccessivi ribassi dei prodotti in vendita (materiale hardware, pc ed altri articoli d´informatica).

La Polizia ha verificato la fondatezza della segnalazione ed ha avviato le indagini, anche sul territorio nazionale, in particolare sono state acquisite alcune denunce presentate presso altri uffici della Polizia Postale da vittime del raggiro. Gli agenti sono risaliti alla identita´ del gestore ed ai conti correnti utilizzati.

Il sostituto procuratore Agata Consoli, sulla base delle risultanze investigative, ha disposto in via d´urgenza il sequestro del sito nonche´ la perquisizione dei luoghi nella disponibilita´ dell´indagato ed il sequestro dei suoi conti bancari. Decine di migliaia di euro i guadagni realizzati in pochi giorni. Immediatamente dopo il sequestro del sito, sono giunte alla Polizia Postale di Catania diverse e-mail di vittime della truffa.