Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 9 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:44 - Lettori online 1380
TRAPANI - 04/11/2007
Sicilia - La Sicilia sarà la regione con il prodotto interno lordo più alto d’Italia

Regione: Pil in crescita
Cuffaro: segnale incoraggiante

Adesso non si deve scoraggiare una regione in crescita Foto Corrierediragusa.it

Palermo - "Dispiace constatare che il Pil in Italia tende a diminuire ma, al tempo stesso, non posso che essere moderatamente soddisfatto nell´apprendere che la tendenza in Sicilia, invece, e´ in crescita. Secondo le previsioni derivanti da uno studio di Unioncamere, infatti, la Sicilia sara´ la Regione con il Pil piu´ alto non solo nel Mezzogiorno d´Italia ma nell´intero Paese".

Lo ha detto il presidente della Regione siciliana, Salvatore Cuffaro, commentando i dati diffusi proprio da Unioncamere e pubblicati oggi su diversi quotidiani economici. "Un Pil tendenziale paragonabile a quello siciliano si registra solo in Veneto ed Emilia Romagna - ha aggiunto Cuffaro - ma queste regioni mostrano, al tempo stesso, una tendenza alla contrazione del prodotto interno lordo; al contrario il dato siciliano risulta in costante anche se moderata crescita".

"Si tratta di un segnale positivo che non puo´ farci sentire appagati, ma deve rappresentare l´ennesimo stimolo - ha concluso - a fare di piu´ e meglio. Siamo consapevoli che occorre lavorare ancora molto per colmare un gap atavico soprattutto nel settore infrastrutturale, ma i segnali di ripresa confortano l´impegno profuso e le grandi conquiste fin qui ottenute, spronandoci a proseguire sulla strada intrapresa a prescindere dai tentativi che troppo spesso vengono da piu´ parti a scoraggiare il percorso di una regione in crescita".