Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 9 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:37 - Lettori online 946
TRAPANI - 15/12/2007
Sicilia - Dal 2004 Presidente della Camera di Commercio di Trapani

GIUSEPPE PACE ELETTO PRESIDENTE RETECAMERE

La società delle Camere di Commercio italiane si occupa di progetti e servizi integrati

TRAPANI - Giuseppe Pace e´ stato eletto presidente di Retecamere, la societa´ delle Camere di Commercio italiane per i progetti e i servizi integrati. Pace succede a Carlo Sangalli, attuale presidente di Confcommercio nazionale ed ex presidente di Unioncamere.

"Questa elezione - ha detto Pace - va letta come un riconoscimento arrivato per il territorio della provincia di Trapani, frutto dei buoni risultati che sono stati raggiunti in questi anni dall´ente camerale nel portare avanti la sua mission. Continueremo a lavorare con l´obiettivo comune di fare crescere e sviluppare l´economia, cercando di dare risposte alle imprese.

Retecamere rappresenta uno strumento operativo per venire incontro alle esigenze del mondo imprenditoriale, mettendo a disposizione delle aziende un´esperienza venticinquennale nella realizzazione di progetti e servizi integrati". Giuseppe Pace, presidente della Camera di Commercio di Trapani, dal novembre del 2004 e´ anche alla guida di Unioncamere Sicilia. Fa, inoltre, parte della giunta nazionale di Confcommercio, associazione di cui ricopre la carica di vicepresidente in Sicilia.

Retecamere rappresenta il braccio operativo di Unioncamere ed ha il compito di valorizzare e attuare i progetti per il sistema delle 85 Camere di Commercio che ne fanno parte, con l´obiettivo di ottimizzare l´assistenza ed il servizio alle imprese. E´ nata dall+unione di AsseforCamere, Laborcamere e Mediacamere ed e´ articolata per tre aree di intervento: Imprese e sviluppo locale, Servizi di informazione ed e-governament e Comunicazione integrata.