Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 5 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 0:33 - Lettori online 512
SIRACUSA - 24/08/2016
Sicilia - Le operazione di carico già iiniziate al porto di Augusta

Cinque mila tonnellate di rifiuti siciliani da Lentini a Varna

Nel porto bulgaro sul Mar Nero saranno inceneriti Foto Corrierediragusa.it

Da Lentini a Varna. Dal Mediterraneo al Mar Nero, 5 mila tonnellate di rifiuti siciliani partiranno per la Bulgaria. Le operazioni di carico dei rifiuti è cominciata alla banchina 3 del porto dii Augusta (foto) dove è attraccata la nave cargo "Blue Star 1", battente bandiera panamense che ha cominciato a caricare il materiale trasportato dagli autocompattatori provenienti dalla più grossa discarica dell´ isola, tra Lentini e Catania, gestita dalla Sicula trasporti. Le balle bianche e verdi contenenti i rifiuti urbani compatti che durante questi mesi caldi di vera e propria "emergenza" rifiuti sono state caricate dirottati dalla Regione. La nave, arrivata nella rada del porto già lo scorso fine settimana, avrà qualche giorno di tempo per caricare tutte le 5 mila tonnellate previste per poi salpare alla volta di Varna, il porto della Bulgaria dove verranno scaricate tutte le balle di rifiuti e poi bruciate nell’inceneritore bulgaro.