Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 4 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:41 - Lettori online 819
RAGUSA - 12/01/2010
Sicilia - I numeri dell’indagine condotta dal Sole 24 ore

Lombardo piace meno e Antoci raccoglie il 65,4 dei consensi

L’indice di gradimento degli elettori di presidenti di regione e di provincia rispetto ai consensi ottenuti al momento della loro elezione

I consensi per Raffaele Lombardo scendono in modo netto ed anche per i presidenti della nove province siciliane la popolarità è in picchiata. Lo dicono i numeri dell’indagine condotta dal Sole 24 ore sull’indice di gradimento degli elettori di presidenti di regione e di provincia rispetto ai consensi ottenuti al momento della loro elezione. Raffaele Lombardo è quello che fa il balzo indietro più netto e dal primo posto, che va al veneto Galan, scende all’11mo. Appena 18 mesi fa il presidente della Sicilia fu eletto con il 65,4 dei consensi degli elettori, dato che Lombardo riuscì perfino a migliorare lo scorso anno arrivando al 67 per cento; oggi Lombardo si attesta a quota 50 e perde il 17 per cento. Sarà stato lo scarso appeal del presidente sarà stata la guerra intestina nel Pdl siciliano fatto sta che a Lombardo non hanno giovato tre cambi di governo e tutto il movimentismo degli ultimi mesi.

Se Lombardo piange non ridono certamente i nove presidenti delle province siciliane. A cominciare da Giuseppe Castiglione che perde rispetto al 2008 quasi il 10 per cento dei consensi piazzandosi a quota 68 per cento partendo dal 77.6. Al terzo posto c’è Giovanni Ricevuto, presidente della provincia di Messina che è comunque in caduta del 10,4. Sesti Eugenio D’Orsi di Agrigento e Nicola Bono di Siracusa che contengono le perdite al di sotto del dieci per cento. Dopo Giovanni Avanti di Palermo, -12,3 per cento, e Girolamo Turano – 6.8 a Trapani, arriva al 23mo posto Franco Antoci.

Il presidente della provincia di Ragusa ha avuto il 65,4 dei consensi, l’anno scorso era sceso al 61 per cento ed oggi si trova al 58 per cento. Un calo minimo del 2.6 insieme al presidente della provincia di Enna, sotto appena dello 0,1 ma al 48 posto in Italia. Antoci ha dunque qualche motivo di essere meno preoccupato dei suoi colleghi ma deve riflettere perché la sua andatura è stata lenta e probabilmente appena percepita dai suoi amministrati.