Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 9 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 19:51 - Lettori online 1309
RAGUSA - 20/02/2009
Sicilia - Palermo: l’omicidio all’alba di oggi a Borgetto

Operaio morto ammazzato nel Palermitano

Giuseppe Petruso, 42 anni, è stato raggiunto da colpi di arma da fuoco davanti alla propria abitazione Foto Corrierediragusa.it

Un incensurato è stato assassinato stamani a Borgetto, paese del Palermitano. Si tratta di Giuseppe Petruso, 42 anni. L´uomo è stato raggiunto da colpi di arma da fuoco davanti alla propria abitazione. Soccorso immediatamente dai familiari è stato trasportato all´ospedale di Partinico dove però è giunto cadavere.

Petruso è stato ucciso in via Lo Iacono alle 6.15 circa. L´ operaio era uscito da casa per andare a lavoro. L´assassino ha sparato con due o tre colpi di fucile caricato a pallettoni. "L´omicidio di Giuseppe Petruso è al momento un vero giallo, l´uomo non ha precedenti penali e non risulta vicino a soggetti indagati per mafia. Perciò al momento non possiamo escludere alcuna ipotesi", affermano i carabinieri.

Petruso lavorava come autista in un´azienda che effettua lavori di movimento terra a Partinico. I militari stanno ascoltano conoscenti e familiari della vittima.I carabinieri che indagano sull´omicidio hanno rispolverato una denuncia del fratello della vittima al quale un mese fa era stata incendiata l´auto, un´Alfa 147, parcheggiata a Borgetto. L´uomo sarà ascoltato nelle prossime ore dai carabinieri che indagano sull´omicidio del fratello. " In questo momento - dicono i carabinieri - è prematuro fare ipotesi e stabilire un collegamento fra l´incendio dell´auto e il delitto".

(Fonte: lasiciliaweb.it)