Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 9 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:37 - Lettori online 389
RAGUSA - 12/09/2008
Sicilia - L’esame del Dna ha confermato che la donna albanese è la madre

Denise: la bimba di Kos non è lei

Si chiama Valentina. Frastornata la mamma della bimba siciliana Foto Corrierediragusa.it

Non è Denise (nella foto) la piccola segnalata a Kos. L´esame del Dna ha confermato che la donna albanese è effettivamente sua madre. La polizia greca ha annunciato ufficialmente i risultati dell´esame del Dna.

Si chiama Valentina la bambina di Kos e la madre albanese non è più in prigione ma agli arresti domiciliari insieme alla piccola.

Le due si trovano in un albergo di Kos, vigilate dalla polizia che ne mantiene segreto l´indirizzo. La madre sarà interrogata lunedì dal magistrato non più per il presunto rapimento ma per gli altri reati di documenti falsi e immigrazione illegale.

Non si perde d´animo Piera Maggio, mamma di Denise, dopo aver appreso che la bambina di 8 anni fermata a Kos non sarebbe sua figlia.

"Mi hanno detto che la bambina non è Denise e che risulta essere figlia della donna con la quale è stata fermata in Grecia, tra loro ci sarebbe una compatibilità ereditaria. Però voglio capirne di più, mi sto mettendo in contatto con la Procura per conoscere maggiori dettagli. Sono un pò frastornata perchè la vicenda non è ancora chiara e ho bisogno di avere più particolari".

(Fonte: lasiciliaweb.com)