Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 5 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:44 - Lettori online 1223
RAGUSA - 21/07/2008
Sicilia - Catania - I reati ipotizzati nell’inchiesta sono abuso d’ufficio e falso

Catania: buco in bilancio, 40 avvisi

Tra gli indagati anche il parlamentare ed ex sindaco Scapagnini Foto Corrierediragusa.it

Quaranta persone, tra ex amministratori e funzionari del Comune di Catania, sono indagate dalla Procura della Repubblica etnea nell´ambito dell´inchiesta sul "buco" di bilancio da diverse decine di milioni di euro dell´Ente. L´inchiesta è coordinata dal procuratore aggiunto, Giuseppe Gennaro che ha "secretato" gli atti e gli interrogatori già svolti.

Tra gli indagati ci sono l´ex sindaco e attuale parlamentare Pdl Umberto Scapagnini, diversi assessori al Bilancio che si sono succeduti nella Giunta guidata dal medico personale di Silvio Berlusconi e funzionari e dirigenti del Comune di Catania.

I reati ipotizzati nell´inchiesta, che ancora non si è conclusa, sono abuso d´ufficio e falso.

(Nella foto in alto Umberto Scapagnini e Silvio Berlusconi)

(Fonte: lasiciliaweb.com)