Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 21 Settembre 2018 - Aggiornato alle 15:21
PALERMO - 08/03/2018
Sicilia - Il progetto annunciato dal Presidente della Regione, Nello Musumeci

Due milioni per la sterilizzazione di cani e gatti

Interessati 30 mila tra cani e gatti. Saranno create due strutture a livello regionale Foto Corrierediragusa.it

I recenti avvelenamenti di cani a Licata, Gela e Agrigento hanno indotto il presidente della Regione a varare un piano antirandagismo. Il progetto prevede due milioni di euro di spesa per sterilizzare 30 mila tra cani e gatti. Dice il presidente Nello Musumeci: «La somma servirà per sterilizzare 30.000 cani e gatti randagi. "Abbiamo avviato un piano contro il randagismo. Sciacca è solo l´ultimo caso di una situazione insostenibile. Abbiamo incontrato le associazioni e con gli assessorati alla Salute e all´Ambiente abbiamo trovato le somme per sterilizzare 30 mila cani e gatti randagi. Devono essere scritte le norme per le strutture che si dovranno occupare della sterilizzazione, ne vogliamo prevedere due a livello regionale. In tutto saranno investiti due milioni di euro".