Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Mercoledì 17 Ottobre 2018 - Aggiornato alle 10:56
PALERMO - 07/12/2017
Sicilia - Fino a 4 mesi di tempo per presentare un piano

Emergenza rifiuti in Sicilia: Roma concede proroga

C’è ottimismo dopo il vertice capitolino Foto Corrierediragusa.it

Dal proficuo vertice fra il presidente della Regione Nello Musumeci e il ministro dell´Ambiente Gian Luca Galletti è scaturita una provvidenziale proroga per il sistema rifiuti in Sicilia. Roma, però, ha chiesto alla Regione di predisporre un nuovo piano entro febbraio o marzo per trovare un´alternativa al sistema delle discariche. Intanto, però, la Sicilia conserva i poteri speciali che permettono alle discariche di rimanere aperte e scongiurare così l´interruzione della raccolta. In tempi brevi sarà presentato un piano per superare l’emergenza e portare il sistema a regime scommettendo sulla differenziata e sugli impianti di compostaggio.