Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 29 Giugno 2017 - Aggiornato alle 19:07 - Lettori online 574
PALERMO - 13/06/2017
Sicilia - Saranno recapitate nei prossimi giorni a quanti hanno sbagliato nella dichiarazione 2014

Dichiarazioni redditi errate, 635 lettere ai ragusani

In Sicilia in tutto 9.304 comunicazioni "benevole". Palermo in testa alla classifica, Enna ultima Foto Corrierediragusa.it

Sono 635 i ragusani che riceveranno una lettera dalla Agenzia delle Entrate. Si tratta di avvisi «benevoli» a correggere gli errori commessi nelle dichiarazioni dei redditi relative al 2014 per i redditi percepiti nel 2013. Nella comunicazione l’Agenzia rileva i dati non conformi rilevati per alcuni redditi non dichiarati o dichiarati parzialmente.

I contribuenti potranno rimediare versando quanto indicato beneficiando delle sanzioni ridotte e del ravvedimento operoso. I rilievi redditi di fabbricati, locazioni, redditi da lavoro dipendente, di capitale, da lavoro autonomo. In tutto in Sicilia sono state spedite 9.304 lettere. Palermo è in testa con 2.196, segue Catania con 1.815, terza Messina con 1.322. Ultima Enna con 285.