Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 3 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:41 - Lettori online 851
PALERMO - 30/08/2016
Sicilia - L’annuncio durante la festa dell’Unità

Crocetta si ricandida alla presidenza della Regione

La situazione sul fronte politico è parecchio mobile Foto Corrierediragusa.it

Rosario Crocetta si vuole ricandidare alla Presidenza della Regione. Il presidente lo ha detto senza giri di parole alla festa dell’Unità in corso a Catania ma è stato subito stoppato dal segretario regionale Fausto Raciti. Crocetta scalda i motori per il prossimo anno e dice: «Ho già vinto le elezioni sulla base di una offerta politica chiara che metteva insieme i partiti e i movimenti della società civile. Questa sarà di nuovo la mia proposta. Dovranno essere i cittadini a decidere". In casa Pd non sono pochi a storcere il naso perché Crocetta è ben poco allineato sulle posizioni dem di Matteo Renzi e deve vincere la concorrenza di Davide Faraone, sottosegretario all’Istruzione e plenipotenziario di Renzi in Sicilia. Faraone non lo ha mai detto ufficialmente ma negli ambienti dem è nota la sua aspirazione a guidare la regione. Ecco perché Fausto Raciti si è sentito subito in dovere di gettare acqua sul fuoco perché le varie aspirazioni personali potrebbero spaccare il partito più di quanto non sia oggi, anche alla luce delle parecchie critiche rivolte a Crocetta da più fronti. "Che ci siano idee diverse dentro il Pd non è una novità ha ammesso Raciti- La nostra preoccupazione principale dev´essere quella di continuare a governare al meglio. Qualcosa di buono è stato fatto, grazie alla giunta politica che abbiamo messo in piedi. Per la candidatura alla presidenza della Regione faremo una discussione con tutti, compreso Crocetta, ma solo quando sarà il momento".