Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 4 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 17:00 - Lettori online 1352
PALERMO - 06/05/2016
Sicilia - L’associazione vuol vederci chiaro

Fondi sottratti ad assistenza sanitaria? Esposto Codacons

Sarà interessata anche la Corte dei Conti per accertare i profili di danno erariale Foto Corrierediragusa.it

Dopo le accuse lanciate dal Ministro della Sanità Beatrice Lorenzin (foto) sui fondi che la Regione Siciliana avrebbe sottratto all’assistenza sanitaria e destinato ad altri capitoli di spesa regionale, il Codacons ha dato incarico all’avvocato Carmelo Sardella, penalista che si occupa per conto dell’Associazione di numerose vicende di presunta malasanità siciliana, di depositare un esposto denuncia alle procure di Palermo e Catania "Affinchè - si legge nel comunicato - vengano aperte delle indagini per accertare dove siano andati a finire i fondi destinati alla sanità siciliana. Infatti - prosegue la nota del Codacons - sarebbero state sottratte, in maniera ingiustificata, somme pari a 325 milioni di euro, con gravi ripercussioni per i livelli di assistenza sanitari per i pazienti siciliani, sempre più lontani da standard accettabili. Inoltre - conclude la nota - Il Codacons preannuncia che depositerà un esposto anche alla Corte dei Conti per accertare i profili di danno erariale".