Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 9 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:37 - Lettori online 993
PALERMO - 05/11/2015
Sicilia - Decisivo l’incontro notturno tra il Presidente della Regione e il segretario Pd Fausto Raciti

"Fantasia" al potere, ecco il "Crocetta quater-bis"!

Fuori Leo Li Calzi e Antonio Fiumefreddo, nominati assessori appena 24 ore prima. La nuova giunta Foto Corrierediragusa.it

Montato e rimontato in una notte. E´ nato il "Crocetta quater-bis". Tutti contenti, il presidente Crocetta e il segretario regionale del Pd, Fausto Raciti, gli alleati Udc e Ncd per la ricomposizione della giunta. A fare le spese della rinnovata pax sono stati Antonio Fiuemefreddo, amico personale del presidente, e Cleo Li Calzi per fare posto all´aarea dem di Giuseppe Lupo che ha indicato Antohony Barbagallo. Sarà invece lo stesso Rosario Crocetta (foto) a nominare un suo uomo al posto di Fiumefreddo, la cui delega alle autonomie locali è stata trattenuta dal presidente stesso. Crocetta ha cercato di dare una spiegazione al tutto: "Ringrazio i partiti e il segretario Raciti per il grande lavoro svolto per assicurare alla Sicilia un governo politico".

Ecco come sarà composta la nuova squadra di governo: Mariella Lo Bello Vicepresidente, Assessore per le attività produttive; Antonello Cracolici Assessore per l´agricoltura, sviluppo rurale e della pesca mediterranea; Giovanni Pistorio Assessore per le infrastrutture e la mobilità; Maurizio Croce Assessore per il territorio e ambiente; Anthony Barbagallo Assessore per il turismo, sport e spettacolo; Baldo Gucciardi Assessore per la salute; Gianluca Miccichè Assessore per la famiglia, politiche sociali e lavoro; Alessandro Baccei Assessore per l´economia; Carlo Vermiglio Assessore per i beni culturali e l´identità siciliana; Vania Contrafatto Assessore per l´energia e i servizi di pubblica utilità; Bruno Marziano Assessore per l´istruzione e la formazione professionale; Interim presidente - Assessorato delle autonomie locali e funzione pubblica.