Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 4 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 19:05 - Lettori online 1129
PALERMO - 24/10/2015
Sicilia - Il varo del "Crocetta quater" avverrà in tempi brevi

Crocetta e Pd su nuovo governo regionale

Per il governatore un primato di 50 componenti di giunta in 36 mesi Foto Corrierediragusa.it

Il presidente della Regione Rosario Crocetta (foto) e lo stato maggiore del Pd lavorano alla formazione del nuovo governo. Il varo del Crocetta quater avverrà in tempi brevi anche perchè ci sono problemi molto scottanti sul tappeto e nessuno può permettersi trattative lunghe e tanto meno tira e molla. Lo schema della nuova giunta è stato intanto delineato e ci sono solo da riempiere le caselle con i nomi. Sei assessori saranno del PD (invece degli attuali sette), uno a Ncd, uno all´Udc, uno a Sicilia democratica e uno al Megafono. Crocetta ha chiesto al suo partito e agli alleati figure di alto profilo e il coinvolgimento delle migliori intelligenze di ogni gruppo. Tra i più gettonati Antonello Cracolici, capogruppo Pd all´Ars, e Giuseppe Lupo, attuale segretario regionale del partito e vicepresidente dell´Ars. Tra gli altri nomi che circolano per i "cuperliani" il siracusano Bruno Marziano e Concetta Raia. L´ala renziana dovrebbe a questo punto sacrificare qualcuno dei suoi, Baccei, Contraffatto, Gucciardi e Purpura. Sicuro del posto in giunta Alessandro Baccei, sia perchè rappresenta la continuità sia perchè è l´anello di collegamento tra Palermo e Roma, destinato proprio dal presidente del Consiglio a vigilare sulle finanze regionali. Tutto in discussione invece per le altre componenti ma Crocetta ha detto a tutti di fare presto.

Sarà il quarto governo in meno di tre anni. Appena lo scorso anno di questi tempi il presidente diede il benservito ai suoi assessori, esattamente come sta facendo ora forse per superare il suo personalissimo primato di 50 componenti di giunta in 36 mesi.


saltiamo un giro
24/10/2015 | 0.45.05
eldiablo

Propongo a Crocetta di saltare un giro: passiamo direttamente al quinto. Tanto, è questione di qualche settimana, così perdiamo meno tempo.