Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 2 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:28 - Lettori online 1157
PALERMO - 05/10/2015
Sicilia - Si prevedono disagi in tutte le città siciliane e sulla lunga percorrenza

Oggi sciopero degli autobus urbani ed extraurbani

Protesta di Filt Cgil, Fit Cisl e Uiltrasporti contro la gravissima crisi finanziaria della Regione Foto Corrierediragusa.it

Si fermano per otto ore gli autobus urbani ed extraurbani in tutta la Sicilia
Lo sciopero è stato indetto per la giornata di martedì da Filt Cgil, Fit Cisl e Uiltrasporti per protestare contro la gravissima crisi finanziaria della Regione che si scarica sul Trasporto pubblico locale". Nel bilancio regionale non ci sono soldi a sufficienza per garantire il ripianamento dei debiti e assicurare un minimo di operatività alle linee del trasporto pubblico.

"I tagli della Regione rischiano di mettere in ginocchio già dai prossimi giorni i trasporti nelle città e nelle aree urbane della Sicilia", spiegano i segretari di Filt Cgil, Fit Cisl e Uiltrasporti Franco Spanò, Amedeo Benigno e Agostino Falanga. «Il presidente della Regione e la sua amministrazione facciano prevalere l’interesse della collettività, vengano scongiurati i pesanti tagli economici previsti a danno del settore sia urbano che extraurbano".