Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 3 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:30 - Lettori online 880
PALERMO - 30/04/2011
Sicilia - Palermo: manca solo il voto finale

Ars, bilancio approvato: manovra da 27 miliardi

Col voto contrario di Pdl, Pid e Fds, è passato il sub-emendamento che prevede spese per 52,5 milioni di euro a beneficio di enti, associazioni, fondazioni e società Foto Corrierediragusa.it

Ammonta a 27,007 miliardi di euro il bilancio della Regione approvato dall´Ars (manca solo il voto finale) dopo tre giorni di forti tensioni. A enti, associazioni, società e fondazioni, inseriti nell´ex tabella H e ora spalmate nell´allegato 1, vanno 52,5 milioni di euro, "4,5 milioni in meno rispetto allo scorso anno", precisa l´assessore all´Economia Gaetano Armao un po´ seccato: "Non mi piace che si dica che nel bilancio sono state inserite porcherie".

L´esame del bilancio è decollato in aula dopo il via libera (col voto contrario di Pdl, Pid e Fds) al sub-emendamento con le variazioni di spesa all´emendamento della commissione sui contributi. La norma ha apportato alcuni aggiustamenti al testo. Le modifiche in termini di dotazione finanziaria hanno riguardato 55 dei 127 capitoli dell´emendamento originario (il resto è rimasto invariato) che raggruppa tutte le spese.

La variazione più consistente per il funzionamento delle Università, degli osservatori, il rinnovo e il noleggio delle attrezzature: 1,2 milioni in aggiunta a 1,8 milioni previsti nel maxiemendamento. Settecento mila euro in più vanno alle "spese per iniziative di carattere culturale, artistico e scientifico di particolare rilevanza" (già previsti 1,2 mln), 550 mila euro in più per "le spese dirette a incrementare il movimento turistico verso la Regione e il turismo interno".