Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 5 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 17:16 - Lettori online 1185
PALERMO - 25/10/2010
Sicilia - Palermo: il sondaggio di "Crespi Ricerche" sul gradimento dei Presidenti di Regione

Lombardo 4° nella classifica dei presidenti più amati

Il presidente della Regione Sicilia va avanti quasi di mezzo punto e raggiunge quota 57 per cento
Foto CorrierediRagusa.it

Nonostante la formazione del suo quarto governo e le accuse di tradimento del mandato elettorale da parte dei suoi avversari politici Raffaele Lombardo (nella foto) incrementa il suo gradimento tra i siciliani.

Nel sondaggio realizzato da «Crespi Ricerche» sulla popolarità dei presidenti delle Regione per i mesi di Settembre ed Ottobre Lombardo aumenta di quasi un punto rispetto allo scorso Luglio e si attesta al quarto posto assoluto con il 57 per cento del gradimento dei siciliani.

Il balzo più consistente è quello di Vasco Errani, presidente dell’Emilia Romagna che va al primo posto, la prima volta per un esponente del Pd, con il 58 per cento del consenso. Al secondo Zaia del Veneto e poi Scopelliti della Calabria. Ultimo tra i primi dieci Caldoro, presidente della regione Campania.

Naturalmente soddisfati gli esponenti Mpa come Enzo Oliva e Giovanni Pistorio per il quale «continua a essere vincente, per i siciliani, l’idea di un autonomismo capace di scardinare la vecchia politica e far rinascere la nostra Regione, terra ricca di risorse, energie e intelligenze, che potrà così cogliere la sfida del federalismo, battaglia in cui la Sicilia di Raffaele Lombardo è capofila tra le regioni a Statuto speciale».