Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 20 Ottobre 2018 - Aggiornato alle 23:46
MESSINA - 03/02/2018
Sicilia - Dichiarazione a sorpresa dell’assessore regionale alle infrastrutture

Falcone: "Nel 2023 la posa della prima pietra del Ponte sullo Stretto"

Piovono critiche da Legambiente e 5 Stelle Foto Corrierediragusa.it

"Nel 2023 ci sarà la posa della prima pietra del Ponte sullo Stretto": ad affermarlo all´Ansa l´assessore alla Infrastrutture della Regione Siciliana Marco Falcone, a conclusione del convegno "Per una svolta dei Trasporti in Sicilia: analisi economiche e scelte modali" svoltosi a Palermo. Il tema del Ponte sullo Stretto torna d´attualità puntualmente ad ogni campagna elettorale. Ovviamente in pochi credono che alle parole possano seguire i fatti concreti, mentre secondo i 5 Stelle e Legambiente "I siciliani hanno bisogno di strade e ferrovie, non di buffonate, spot e slogan da campagna elettorale». Chi vivrà, vedrà.