Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 19 Novembre 2017 - Aggiornato alle 20:33 - Lettori online 691
CATANIA - 08/07/2017
Sicilia - E’ successo giovedì sera nel popoloso quartiere di San Cristoforo

Pitbull azzanna alla testa un bimbo di 20 mesi

I proprietari del cane sono stati denunciati Foto Corrierediragusa.it

Tutto è accaduto in pochi secondi giovedì sera nel popoloso quartiere di San Cristoforo a Catania: un pitbull ha azzannato un bimbo di 20 mesi che è stato ricoverato nell’ospedale Vittorio Emanuele per delle gravissime ferite. Il piccolo era stato affidato ad una coppia di amici e stava giocando nel cortile di una vecchia abitazione con un altro bambino di sette anni, quando improvvisamente il cane lo ha morso alla testa e all’orecchio provocando un grosso squarcio alla tempia e la frattura alla teca cranica.

Trasportato d’urgenza all’ospedale, il piccolo è stato sottoposto ad un delicato intervento chirurgico e ricoverato in rianimazione, dove, per fortuna, non è in pericolo di vita. I proprietari del pitbull sono stati denunciati per omessa custodia, malgoverno degli animali e lesioni personali colpose gravi.