Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 4 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 11:16 - Lettori online 1004
CATANIA - 24/09/2016
Sicilia - La bufera mediatica che aveva investito la giornalista si Sky Sport

Gli scatti rubati di Diletta Leotta

Fiori d’arancio in vista per la prossima primavera Foto Corrierediragusa.it

Un futuro privato radioso per Diletta Leotta (foto) dopo la «delusione» per le sue foto intime sottratte dal cloud Apple e apparse in rete. Sembra infatti che la giornalista catanese di Sky Sport sia pronta a sposare il fidanzato Matteo Mammì. Pare che i due fidanzati siano già andati a convivere da alcune settimane in una bella casa nel centro di Milano. Le nozze sarebbero previste per la primavera. Diletta Leotta aveva subito una gravissima violazione della privacy e per tale ragione era molto amareggiata ma nello stesso tempo indignata e pronta a gestire questa vicenda. Il suo pensiero è stato rivolto a ragazze più giovani, magari meno solide, cercando di condividere la sua esperienza sul fatto che chiunque distribuisce con leggerezza una foto privata magari di un amico, di una fidanzata o di una ex senza chiedere il suo consenso commette un reato". Inevitabile pensare, a tal proposito, alla vicenda di Tiziana Cantone, la ragazza che si è suicidata pochi giorni fa per l´impossibilità di sostenere le conseguenze di un proprio video intimo diffuso sul web. "Questo è ciò che tutti i ragazzi devono avere bene in mente - si legge nel comunicato della Leotta - perché una condivisione su WhatsApp o sui social, che non hanno sistemi di controllo dei materiali che transitano su di loro, diventa incontrollabile e senza possibilità di ritorno. E che la denuncia alla Polizia di Stato è la prima cosa da fare".