Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 15 Dicembre 2017 - Aggiornato alle 1:05 - Lettori online 555
RAGUSA - 11/06/2017
Redazionale - Il servizio esteso a tutta l’isola dell’azienda leader nel settore

Smaltimento rifiuti edili in Sicilia: ci pensa Ecodep

Con personale tecnico altamente formato e specializzato Foto Corrierediragusa.it

Ecodep, azienda leader nel settore, effettua ora anche il servizio di smaltimento rifiuti edili in tutta la Sicilia. La gestione dei rifiuti dell’edilizia, comporta lo smaltimento di diverse tipologie di materiale edile, prodotto, sia nell’attività di costruzione che nell’attività di demolizione. Il servizio è rivolto ad aziende ed imprese attive nell’edilizia, che hanno la necessità di gestire lo smaltimento di rifiuti speciali pericolosi e non pericolosi derivanti dalle attività di costruzione e demolizione. Ecodep effettua il corretto smaltimento di rifiuti edili quali: guaine, rifiuti plastici, materiali isolanti, legno da demolizione e rifiuti ingombranti. In particolare viene gestito:
• smaltimento amianto / eternit
• smaltimento rifiuti plastici
• smaltimento guaina bituminosa
• smaltimento guaina catramata
• smaltimento materiali isolanti ( poliuretano espanso, polistirolo espanso, lana di roccia, lana di vetro)
• legno da demolizioni
• rifiuti ingombranti vari

I rifiuti edili prodotti in fase di costruzione, così come i rifiuti edili prodotti in fase di demolizione, non possono essere mescolati con altri rifiuti speciali. In cantiere sarà necessario suddividere i rifiuti edili in base alla tipologia. "Professionalità al servizio dell’ambiente" questo il motto di Ecodep, azienda autorizzata e certificata che garantisce il rispetto di tutte le disposizioni ambientali (caratterizzazione dei rifiuti, corretta classificazione, corretto imballaggio, norme di trasporto anche in regime Adr).

Il personale tecnico altamente formato e specializzato, è dunque in grado di offrire i propri servizi a supporto di industrie e aziende la cui attività produttiva genera rifiuti anche pericolosi o contaminati da sostanze pericolose.