Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 21 Novembre 2017 - Aggiornato alle 22:45 - Lettori online 623
MODICA - 17/02/2017
Redazionale - Spazi triplicati rispetto ad edizioni precedenti e ben sei aree presso ex convento Carmine

A Modica a marzo "Casa delle farfalle" in versione maxi

Previste visite ai musei, tra cui casa Quasimodo, laboratori ed eventi vari Foto Corrierediragusa.it

Spazi triplicati, sei aree diverse. Una struttura unica al mondo, all’interno di un ex convento del ‘700, in pieno centro storico. E’ la «Casa delle Farfalle» a Modica. E quest’anno, a partire dal prossimo 4 marzo, si annuncia più spettacolare che mai. Perché apprendere dal vivo, ammirando le varie specie di farfalle e insetti presenti o la ricca vegetazione che comprende anche piante rare, esotiche e preziose, sarà un’esperienza didattica e personale unica e speciale.

Già in tantissimi, e di ogni età, hanno manifestato il proprio interesse per questa nuova edizione e per le iniziative che saranno proposte al suo interno e numerose scolaresche hanno già prenotato la loro visita guidata all’interno della struttura situata in piazza Matteotti a Modica, l’unica in Italia ad essere stata allestita in un contesto urbano, permettendo di immergersi in un angolo di paradiso senza doversi allontanare dalla città. Ma ad imparare non saranno soli i ragazzi: la «Casa delle Farfalle» affascinerà anche gli adulti grazie alle spiegazioni degli entomologi che saranno a disposizione dei visitatori per far osservare, maneggiare gli insetti tropicali e rispondere a tutte le curiosità. La nuova struttura non ospiterà solo farfalle: uno spazio sarà infatti dedicato alla «Casa delle Api» ed uno alla «Casa degli Insetti». Ci saranno poi, oltre all’area dedicata, anche i laboratori didattici, il «Giardino botanico» e la «Casa degli Aromi» dove sarà possibile ammirare installazioni artistiche davvero particolari.


La nuova edizione della Casa delle Farfalle lascia già presagire la straordinaria esperienza che la visita alla nuova struttura regalerà. Ma ci sarà anche la possibilità di visitare i monumenti barocchi della città patrimonio dell’Umanità, così come il vicino Museo degli arnesi e delle tradizioni di una volta, i laboratori del famoso cioccolato di Modica o ancora la Casa Quasimodo, dove è nato il premio Nobel. La «Casa delle Farfalle» nel corso dei mesi ospiterà inoltre alcuni interessanti eventi artistici eculturali e delle serate speciali in via di definizione. Per info contattare i numeri telefonici 3357878895 – 3927691183. Orari di apertura della casa: lunedì: 9:00 - 13:00; dal martedì al venerdì: 9:00 - 13:00 / 15:00 - 19:00; sabato, domenica e festivi: 9.00 -20.00. http://www.lacasadellefarfalle.eu