Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 18 Dicembre 2017 - Aggiornato alle 12:52 - Lettori online 874
MODICA - 19/11/2016
Redazionale - Aprirà i battenti l’area bambini presso Palazzo degli Studi

ChocoModica sarà una festa anche per i più piccoli

Il servizio sarà a cura dello staff di «Maperò» Foto Corrierediragusa.it

ChocoModica 2016 sarà la festa di tutti ma più di ogni altra, l’edizione che sta per arrivare, sarà pensata per i più piccoli. Sono tantissime infatti le iniziative pensate per i bambini. In coincidenza con l’inaugurazione aprirà i battenti l’area bambini presso Palazzo degli Studi, sede storica del Liceo Classico. Il servizio sarà a cura dello staff di «Maperò». Professioniste del settore si prenderanno cura dei bambini intrattenendoli con giochi, racconti, laboratori creativi anche in lingua inglese, attività di trucca bimbi e caricature. «Maperò» ha studiato per l’occasione un variegato programma che comincia giovedi 8 dicembre con le «Fiabe Cioccolatose» a cura di Ornella Fratantonio. Sabato 10 sarà la volta dello spettacolo del Circo Riccio con Franse e Valerie Bla Bla equilibristi squilibrati, fantasisti, giocolieri, funamboli, clown ed esperti in bolle di sapone. Domenica 11 presentazione con letture e animazione dei libri di Riccardo Francaviglia e Margherita Sgarlata, attori, scrittori e illustratori di libri per bambini e ragazzi. Al termine lo show delle «Diamonds Wm Girl Group» quattro belle e brave ragazze ragusane che ballano hip hop e R’n b. I genitori potranno quindi lasciare i figli in mani sicure, gustandosi in tutta tranquillità lo spettacolo di ChocoModica.

Inoltre la Casa Don Puglisi ha pensato di ripercorrere la tradizione delle favole più «dolci», in pieno clima «cioccolatoso». E così a partire da giovedi 8 dicembre, e per tutta la durata dell’evento, da Corso Umberto partirà la favola itinerante «Hansel e Gretel» con gustosi intervalli al cioccolato.