Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 9 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 11:06 - Lettori online 1451
MODICA - 11/06/2016
Redazionale - Convegno di alto livello promosso dalla Leocata Mangimi

Il vitello da zero a 180 giorni con il professor Henrichs

Si tratta del maggior esperto mondiale per l’allevamento della manza da latte Foto Corrierediragusa.it

Il professore Jud Henrichs della Penn State University, Pennsylvania, esperto mondiale per l’allevamento della manza da latte e inventore del Penn State Separator, è stato relatore d’eccellenza nei giorni scorsi di un convegno promosso dalla «Leocata mangimi» dal tema «Il Vitello da zero a 180 giorni» (foto). Si è trattata di una giornata di altissimo livello-tecnico scientifico sia per il livello dei relatori che, per il tema trattato legato appunto allecorrette pratiche digestione del vitello nel corso del suo ciclo vitale. I lavori si sono svolti presso la nuova sede di Avimecc nella sala conferenze dedicata a Carmelo Leocata. La prima parte dei lavori, è stata dedicata ad un workshop per tecnici, moderato dal Dott. Emiliano Gurrieri di Leocata Mangimi. Hanno preso parte ai lavori tecnici della Leocata Mangimi e tecnici esterni provenienti anche dalla Calabria. Una due ore di altissimo livello durante i quali ci si è potuti confrontare con il Prof Henrichs su tematiche inerenti l’alimentazione e la gestione del vitello da latte. Interessante anche la presentazione del Dott. Francesco Turci di Alltech sul razionamento anionico della«transition cow».

A seguire il convegno dedicato agli allevatori. Presenti circa 50 tra i migliori di Sicilia e Calabria oltre ad un gruppo di tecnici che, si sono mostrati interessatissimi alle tematiche del convegno. Dopo le presentazioni e i saluti dell’amministratore delegato di Leocata mangimi Spa Michele Leocata e del direttore Taddeo Grillo, il dottor Francesco Turci, ha brevemente esposto le caratteristiche di Alltech Italia. Ampio spazio è stato poi dedicato al professor Henrichs, che ha letteralmente catalizzato l’attenzione dei partecipanti con la sua approfondita conoscenza. Altri relatori, il dottor Mario Dipasquale, responsabile zootecnico del gruppo Leocata, che ha presentato la linea vitelli di Leocata Mangimi Spa e Giuseppe Giurdanella, giovane nutrizionista ruminanti di Leocata mangimi Spa che ha fornito utili e pratici suggerimenti per ottenere il meglio dai prodotti Leocata.

Tantissime le domande finali a cui i relatori hanno risposto specie su tematiche quali l’importanza del colostro, la sua somministrazione quali/quantitativa e la sua gestione. Altro tema molto discusso la qualità del latte ricostituito, i suoi componenti, il tipo di latte utilizzato per il monopasto o per il bipasto, e ovviamente tantissime domande sullo Starter, caratteristiche organolettiche, nutrizionali, gestionali e cosi dicendo

Dopo un breve brunch in cui i partecipanti hanno potuto degustare i prodotti Avimecc, i lavori sono continuati con lavisita presso il nuovissimo laboratorio del gruppo Leocata, accreditato per effettuare anche esami per terzi, e magistralmente diretto dal dottor Giuseppe Podimani. In conclusione visita ad un modernissimo allevamento di polli da carne fiore all´occhiello di Leocata mangimi Spa.