Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 6 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 18:26 - Lettori online 925
MODICA - 03/03/2016
Redazionale - Gradito ritorno in centro storico

La casa delle farfalle fa "volare" la fantasia!

Per il divertimento di grandi e piccini Foto Corrierediragusa.it

Ritorna a Modica la «Casa delle Farfalle» nel centro storico della città del barocco e del cioccolato, con inaugurazione in programma per il prossimo 12 marzo. Un allestimento, questa volta, completamente in-door che si ispira alla conformazione, secondo più livelli, della fauna e della flora nelle foreste pluviali per approdare ad un’area di natura sospesa e di riflessi cangianti di luce e colori. É come se la natura si fosse impadronita della pietra di cui sono fatti il pavimento e le mura dell’immobile storico, l’ex convento di piazza Matteotti (utilizzato in passato anche come caserma dei Carabinieri), sovvertendo le logiche e la gravità senza però mai stravolgerne le geometrie. Un’ambientazione quasi magica, quella della «Casa delle Farfalle» di Modica, e tutta da scoprire dal vivo, immergendosi all’interno di quello che sarà un angolo paradisiaco nel cuore del tessuto urbano. Quasi un bucolico rifugio dalla quotidianità. Entrando nella nuova «Casa delle Farfalle» si potrà camminare in una stanza che ha come pavimento un prato verde e in cui la vegetazione sembra venir fuori da volumi di mattonelle mentre alberi e fiori sembreranno galleggiare nell’aria insieme alle farfalle. Senza troppo accorgersene, ci si ritroverà all’interno di un ambiente pieno d’acqua, pronti a saltellare tra le rocce che affiorano, imparando che tra gli insetti ce ne sono moltissimi che vivono di acqua come del resto un tempo anche la stessa città di Modica, quando esistevano i canali d’acqua ed era indicata come la Venezia del Sud. Una stanza buia, con un percorso ricostruito, farà invece conoscere i segreti e le caratteristiche degli insetti notturni e senza paura sarà possibile amplificare la curiosità attraverso i propri sensi. Infine un omaggio al cioccolato di Modica, eccellenza della città, grazie all’allestimento curato dall’Antica Dolceria Bonajuto che esalterà i frutti del cacao, materia prima da cui si ricava il buonissimo prodotto tipico, raccolti dalla pianta che cresce in un clima tropicale, habitat preferito delle farfalle più grandi e variopinte. Aumenta intanto il numero delle prenotazioni di scolaresche e comitive che da tutta la Sicilia vogliono visitare la particolarissima casa. Per informazioni è possibile contattare il numero telefonico 3357878895 oppure visitare il sito www.lacasadellefarfalle.com