Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 9 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:44 - Lettori online 1627
VITTORIA - 24/10/2007
Politica - Vittoria - Dopo le primarie del Partito Democratico

Dibattito politico
in stand-by

Il sindaco Nicosia ha formalmente azzerato la giunta Foto Corrierediragusa.it

Il dibattito politico, dopo le primarie del Pd, s’è fermato. Il sindaco Giuseppe Nicosia (nella foto) ha formalmente azzerato la giunta in attesa di riaprire il dialogo con i partiti della sinistra. Spera di allargare la coalizione e di ridistribuire nuove cariche. Ma è nello stesso tempo rispettoso delle direttive che proverranno da Roma.

I sondaggi nazionali danno il Pd in crescita al 29%, ma nello stesso tempo lo indicano come partito moderato che guarda al centro. Sabato parteciperà a Milano alla prima assemblea Costituente e lunedì comincerà le trattative con un dibattito pubblico, nella sala Mandarà, per evitare fraintendimenti da parte degli interlocutori.

Centro o sinistra? Si sta per riproporre il dilemma pre estivo, quando dopo un mese di trattative tutto si arenò e il sindaco fu costretto a nominare assessori Paolo Monello e Giovanni Macca. Che succederà in questo caso? "Le regole non le faccio né io, né Caruano- premette Nicosia- ci atterremo a quello che farà Veltroni a livello nazionale. Certamente in un quadro omogeneo mi impegnerò che Rifondazione comunista entri al governo anche nel comune di Comiso. Se non si raggiungerà l’accordo con i soliti interlocutori? Andrò avanti lo stesso. Rafforzerò la giunta e continuerò ad amministrare".