Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 5 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 11:51 - Lettori online 489
VITTORIA - 16/04/2016
Politica - Amministrative 2016

Nasce Nuoveidee a Vittoria: manifesto programmatico

A sostegno della candidata sindaco Lisa Pisani Foto Corrierediragusa.it

Chi crede nella politica come servizio e cambiamento, progresso e non occupazione di una comoda poltrona al posto di chi c’era prima, sa che possiamo ancora farcela e che possiamo portare Vittoria in Sicilia, in Italia, in Europa. Il futuro della Città non può essere affidato al trasformismo di vecchi politici o a fascisti della prima ora che dismettono momentaneamente le insegne di partito per confondere l’elettorato, e neanche a sindaci «fai da te» ( il sindaco agricoltore, il sindaco imprenditore , il sindaco sportivo …) che sono solo delle provocazioni frutto di un vuoto politico che potrebbe diventare voragine pericolosa per la nostra Città.

Lo stato di crisi, le emergenze sociali, la deriva che l’antipolitica e i riciclati vogliono causare alla nostra comunità possono essere superati solo con coraggio e con una forte spinta innovativa che non può che essere ricercata all’interno dell’attuale classe dirigente dell’unico Partito Politico presente in Città, il Pd, un partito aperto, inclusivo che approva la formazione della Lista «Nuoveidee IDemocratici». E´ questo l´incipit del comunicato in vista delle Amministrative 2016.

«Nuove Idee» - si continua a leggere - nasce con questo obiettivo: rafforzare un partito che sia in grado di dare nuove prospettive future. Non serve rivoluzione, né rottamazione, ma è necessario costruire un nuovo percorso. È una nuova sfida: esperienze importanti, che hanno già contribuito alla crescita della nostra Città a fianco dei giovani democratici, insieme a quanti tengono ancora la schiena dritta e la testa alta. In questa lista scende in campo chi vuole giocare con idee e progetti. È progetto: aprire una nuova stagione di opportunità per tutti. Innovazione, progetto, futuro, capacità, rischio, sogno sono le sei parole chiave attorno alle quali organizzare i nostri pensieri, la nostra immaginazione e la nostra azione. Il nostro programma di sviluppo sostenibile della Citta’ parte da tre direttrici fondamentali: la terra, il mare, la cultura. Agricoltura (bisogna crederci ancora), economia e lavoro (come portare e creare innovazione), immigrazione, welfare, sanità, sviluppo del commercio , assetto del territorio e governo del medesimo , nuove prospettive turistiche distrettuali legate alle tradizioni marinare , istruzione, formazione , cultura e sport . Dal confronto delle idee, dalla riflessione approfondita dei temi, stabiliremo priorità nelle emergenze e assi di sviluppo per una programmazione che guardi lontano.

Il rapporto con gli elettori: noi di Nuoveidee vogliamo offrire, ai rassegnati e ai delusi, il nostro coraggio e il nostro entusiasmo. Il coraggio e l’entusiasmo di una generazione che non ha paura, che vuole guardare avanti e che dice ad alta voce che questa è la nostra bella Città e che merita di più. E lo faremo con onestà e coraggio, senza le false promesse che stanno seminando in campagna elettorale tutti i fautori del finto cambiamento .

Il rapporto con i cittadini: la priorità è assolvere ai bisogni più urgenti, ma ridisegnando i comportamenti verso la cosa pubblica dei singoli e collettivi. «Noi non faremo politica rinnegando la stessa, dice Fabio Nicosia - dirigente Pd candidato al Consiglio Comunale con la Lista «Nuove Idee - I democratici» ma convinti che ancora sia possibile crederci. Il futuro è un posto ricco di incognite ma anche di possibilità, suggestioni, opportunità. E la cosa bella è che possiamo cominciare a dirigerci adesso verso di esso, guidati da un nuovo sindaco di centro-sinistra: Lisa Pisani, imprenditrice onesta, capace e innovativa, che ha saputo coniugare la sua propria operosità alla bellezza della nostra terra, unendoli in un connubio vincente. Sosteniamo tutti Lisa Pisani - chiude il comunicato - perché è pronta, con nuove idee, a proiettare Vittoria nel brillante futuro che merita».