Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 6 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 20:40 - Lettori online 1204
VITTORIA - 10/04/2008
Politica - Vittoria- Presentato a palazzo Iacono il nuovo assessore

La Terra rinuncia all´indennità di carica per l´intero mandato

Lo stipendio mensile sarà devoluto all’Anfass di Scoglitti e a un gruppo di disabili vittoriesi Foto Corrierediragusa.it

Il neo assessore Piero La Terra si presenta con un inedito che non farà piacere a molti dei suoi collegi assessori. Rinuncerà all’indennità di carica. Lo stipendio mensile sarà interamente devoluto in beneficenza all’Anfass di Scoglitti per l’acquisto di un pulmino per disabili e a un altro gruppo di disabili vittoriesi che si stanno costituendo in associazione per la ricerca di uno spazio aggregativo. E’ questa la novità di rilievo emersa nel corso della conferenza di presentazione del neo assessore a palazzo Iacono.

Il sindaco durante la presentazione di La Terra ha spiegato i motivi della scelta; mentre l’interessato, a spiegato il perché il Pro Scoglitti nella frazione ha fatto votare il candidato Giovanni Cosentini dell’Udc. «Con Piero La Terra sono legato da lunga amicizia- ha specificato Giuseppe Nicosia- so come lavora, conosco la sua professionalità e credo che risolverà i problemi che è chiamato a risolvere». Parole di lodi per il nuovo e l’uscente. «Il prof. Elio Amarù, che ringrazio con affetto, è un galantuomo che non voglio perdere, perché se vuole potrà rimanere a collaborare come consulente a titolo gratuito per le problematiche sportive».

Le elezioni sono finite, la par condicio non esiste più, perché il Pro Scoglitti ha fatto votare Udc? «Perché il Pro Scoglitti ?ha spiegato La Terra- è un movimento che non subisce direttive dai partiti. Si muove liberamente anche in campagna elettorale». Il Pro Scoglitti sostiene lealmente Nicosia con La Terra assessore e Davide Privitelli e Sebastiano Gatto consiglieri comunali. Da 3 a 2, perché il prossimo che entrerà in giunta sosterrà Nicosia ma non il Pro Scoglitti. Chi, fra Claudio Muscia, 79 voti, e Antonella Brancaforte, 69 voti alle ultime amministrative del 2006? Muscia sta lavorando bene all’Amiu e lì potrebbe rimanere, lasciando all’avvocato Brancaforte, figlia del noto penalista vittoriese scomparso due anni fa, il compito di sedere in Consiglio. L’uno o l’altra poco importa, il sindaco avrà un consigliere in più nella sua coalizione.

Nell’occasione, il sindaco ha presentato anche il nuovo direttore generale, l’ingegnere Salvatore Troia, di Militello Val di Catania, che ha già preso contatti con i dirigenti e i dipendenti del Comune.

Piero La Terra Salvatore Troia