Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:18 - Lettori online 1206
VITTORIA - 26/05/2011
Politica - Ultimi giorni di campagna elettorale, in campo il leader dell’Udc

Cesa a Vittoria e Ragusa: "Le infrastrutture? Una priorità"

Il leader nazionale accompagnato dal presidente della Provincia Franco Antoci e dal segretario Pinuccio Lavima ha fatto tappa nei due comuni dove si vota
Foto CorrierediRagusa.it

"L´aeroporto di Comiso
e la Ragusa-Catania sono due infrastrutture fondamentali per la
provincia di Ragusa. Basta con le promesse e i ritardi, il
governo si muova perché Ragusa possa avere collegamenti degni
di questo nome e dare quindi impulso allo sviluppo del
territorio".

Lo ha detto il segretario nazionale dell´Udc
Lorenzo Cesa, a Vittoria per un´iniziativa a sostegno del
candidato a sindaco del partito di Casini, Salvo Barrano.
"Credo che specialmente nelle amministrative - ha aggiunto
Cesa - le categorie destra, sinistra e centro non contino. In
tutta Italia abbiamo scelto in base a uomini e programmi,
perché le formule non interessano la gente che vuole soltanto
risposte ai problemi".

A Ragusa il segretario Udc intervenuto a sostegno del sindaco Nello Dipasquale, ha anche parlato dell’attuale legge elettorale. "E´ necessario che dopo le
amministrative ci sia un momento di riflessione comune alle
forze politiche sulla legge elettorale per cambiare le regole
del gioco, perché questo sistema bloccato sta affossando
l´Italia. La nostra proposta per una nuova legge elettorale - ha
aggiunto Cesa - è nota: siamo per il proporzionale sul modello
tedesco".

Nella foto da sinistra Pinuccio Lavima, Franco Antoci, Lorenzo Cesa e Salvo Barrano