Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 4 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 11:16 - Lettori online 1021
VITTORIA - 06/10/2010
Politica - Vittoria: l’attuale primo cittadino affronterà una concorrenza agguerrita

Piccione e Coniglione: "Mpa da sola per la sindacatura"

Mancano circa otto mesi alla data elettorale e tante cose possono accadere

Giuseppe Piccione e Daniele Coniglione, i due commissari del Mpa, hanno deciso. Alle prossime elezioni amministrative Mpa ci sarà in conto proprio: con una propria lista e un proprio candidato. E´ stato deciso a seguito di un dibattito in seno al gruppo di lavoro, riunitosi per esaminare l´attuale situazione politica che si vive a Vittoria.

Mancano circa otto mesi alla data elettorale e tante cose possono accadere rispetto alla decisione presa adesso da Piccione e Coniglione. Perché dire ora per il futuro di correre da soli è la più incerta delle decisioni. A livello regionale Mpa e Pd (il partito del sindaco Giuseppe Nicosia) sono una sola cosa, perché a Vittoria devono essere due cose?

«Alleati col Pd vinceremo ovunque», ha dichiarato Lombardo in un momento di euforia, mentre stava formano il governo quater che metteva all´angolo il Pdl e un pezzo di Udc. E da questa dichiarazione, se nel frattempo non cambiano ancora una volta le cose, si dovrebbe ripartire. Almeno secondo logica. O, quantomeno, attendere l´evolversi degli eventi prima degli annunci che hanno il sapore del definitivo.

Ecco perché la dichiarazione dei commissari Mpa, che dovranno cedere il passo al nuovo segretario se si farà il congresso com´è stato anticipato e auspicato da molti (si parla di fine ottobre, inizio di novembre), sembra prematura a otto mesi dalla formazione delle liste e dei programmi.

Piccione e Coniglione, intanto, hanno già formato il "Patto per la città" che si occuperà di tematiche come il lavoro, l´istruzione, l´agricoltura, le piccole e medie imprese, la legalità, la sicurezza, l´ambiente, e intendono procedere con i gruppi di lavoro al fine di arrivare all´individuazione di un possibile candidato a sindaco in tempi consoni a preparare la campagna elettorale, salvo fare marcia indietro in vista di un accordo dell´ultima ora con il candidato del Pd, al momento il sindaco Nicosia.