Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 4 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:41 - Lettori online 649
SCICLI - 17/11/2009
Politica - Scicli: dopo le dimissioni di Giannone e Catera

Scicli: in giunta Iurato e Giallongo. Niente crisi

Soddisfatto il sindaco Venticinque

Niente azzeramento della giunta Venticinque, come era stato chiesto sabato scorso dall´Udc e dalle liste civiche «scicli e tu» e «Terra mia». Dopo l´assessore Enzo Catera, lascia anche Raffaele Giannone. Al loro posto entrano in giunta Angelo Giallongo e Vincenzo Iurato. Rimane invece Giorgio Vindigni. Questo l´esito dell´incontro svoltosi ieri mattina tra il sindaco Giovanni venticinque e i rappresentanti dei partiti politici della maggioranza.

Soddisfazione del primo cittadino al termine della seduta, per l´accordo raggiunto. Nell´attribuzione delle competenze Vincezo Iurato ricoprirà gli stessi incarichi del suo predecessore con le deleghe all´ecologia e alla manutenzioni. «L´accordo raggiunto tutela la dignità delle persone e la professionalità di quanti in questo anno e mezzo si sono spesi per la città», ha dichiarato il sindaco Venticinque. La trattativa tra il sindaco e le parti politiche coinvolte è durato quanto il primo cittadino aveva richiesto, non accettando la proposta dell´onorevole Orazio Ragusa che aveva chiesto una proroga di cinque giorni. L´assessore uscente ha dichiarato che continuerà la sua esperienza nel movimento Scicli e Tu.