Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 4 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:41 - Lettori online 465
SCICLI - 08/08/2014
Politica - Dura nota della segreteria del partito

Il Pd scarica il sindaco di Scicli Susino

"La sindacatura Susino di Scicli - si legge nella nota - per il Pd è politicamente, civilmente e socialmente cessata" Foto Corrierediragusa.it

Clima politico sempre più incandescente a Scicli: il Pd scarica di fatto il sindaco Franco Susino e, in un nota, la segreteria del partito spiega le ragioni di una decisione sofferta ma approvata quasi all´unanimità. "Il momento vissuto dalla città di Scicli non è dei migliori, ma - si legge nella nota - è opportuno per la politica fare chiarezza, al fine di comprendere i ruoli di ciascuno, le responsabilità, e infine le vie d’uscita al nodo gordiano, nel quale sembrano essersi avvitati gli attori del teatro politico-amministrativo. Innanzitutto si deve precisare che l’attuale scenario amministrativo è il frutto di un tacito «patto di responsabilità» intervenuto tra l’attuale sindaco Franco Susino e undici consiglieri facenti capo ad aree politiche non omogenee, i quali, all’esito del fallimento dell’esperienza della compagine di governo che aveva ricevuto il mandato elettorale delle ultime elezioni amministrative, decidevano di assumere la responsabilità di iniziative di supporto al governo della «cosa pubblica» locale mirate al risanamento economico e finanziario dell’Ente, nella consapevolezza che un commissariamento avrebbe costituito un danno per i cittadini e una pesante ipoteca sul futuro della città.

Ora, preso atto della bocciatura da parte della Corte dei Conti del «Piano di riequilibrio» elaborato dall’amministrazione in carica per uscire dall’impasse contabile in cui versava il Comune, e tenuto conto dell’avviso di conclusione delle indagini preliminari per associazione mafiosa pervenuto al sindaco che non ha inteso dimettersi, secondo il Pd non sussistono gli elementi per poter ritenere utile la continuità di un´esperienza politico-amministrativa, oggi dannosa per se stessa e per quanti, partiti e rappresentanze politiche o cittadini, ne sono solo danneggiati ed esposti sempre più a danni morali, civili ed economici. Dunque la sindacatura Susino di Scicli - chiude la nota - per il Pd è politicamente, civilmente e socialmente cessata".

Nella foto il comune di Scicli