Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Mercoledì 7 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:29 - Lettori online 1317
SCICLI - 08/05/2012
Politica - Amministrative 2012: il dato dell’affluenza a Scicli è del 72,28. I probabili eletti in consiglio

Susino e Cannata al ballottaggio. Udc fa il pieno

Il Pd tenterà di recuperare grazie alle alleanze ma Susino parte favorito
Foto CorrierediRagusa.it

Vince l’Udc, Territorio fa expoilt ed il Pd festeggia. Pdl non pervenuto. E’ questa in sintesi la fotografia del voto a Scicli dove Orazio Ragusa fa il pieno con Franco Susino che ha sfiorato l’elezione a sindaco al primo turno e conquista intanto quattro posti in consiglio. Chi vorrà governare la città dovrà fare i conti con Ragusa ed il suo Udc che a Scicli hanno solido radicamento. L’ Udc è stato il partito più votato a Scicli con il 15,28% dei consensi. Tra i candidati al consiglio comunale c´è il consigliere votato. Si tratta di Vincenzo Bramanti (già presente nella precedente legislatura) che ha ottenuto ben 450 voti di preferenza personale. Al secondo posto c´è Bartolo Ficili con 405 voti, anche lui dell´Udc.

Non si lamenta Nello Dipasquale che con il suo Territorio conquista due seggi ed incassa il 10% dei consensi. A guidare la lista, che fa riferimento al sindaco di Ragusa l´ex assessore all´Ecologia Vincenzo Iurato, che ha riportato quasi 300 consensi. Non arriva al 5% Grande Sud e la lista "Senza Frontiere" che sosteneva il candidato Enzo Catera. Il Pdl delude, anche se ottiene oltre il 10% dei voti complessivi. Sbagliata la scelta di Adolfo Padua, un cavallo di ritorno che non ha convinto nessuno e che ormai aveva ben poco da dire. La città lo ha capito e lo ha bocciato clamorosamente.

Tutt’altra aria nel Pd e lo spiega il segretario Bartolo Piccione: «Il risultato ha un sapore particolare. Ha confermato che quando il centrosinistra va all´elezione unito, i risultati arrivano. Il nostro candidato ha raccolto consensi frutto di una campagna elettorale impegnativa, in cui abbiamo spiegato il nostro programma per la città, che ha bisogno, dopo l´esperienza del centrodestra, di essere rilanciata». Cannata ha centrato il ballottaggio proprio in dirittura finale e sa già come muoversi: «Vogliamo dare o a tutta la città per dare ancora più forza al nostro programma. Adesso riprenderemo il dialogo con i cittadini per spiegare la bontà della nostra proposta. Avremo meno di due settimane per raccogliere più consensi possibile. Sappiamo che sarà difficile ma ci proveremo».

Per l´assegnazione dei venti posti in Consiglio bisognerà attendere l´esito del ballottaggio del 20 e 21 maggio. Per il momento, sarebbero 16 i consiglieri considerati sicuri. Eletti a primo turno: 4 Udc, 2 Territorio, 1 Mpa, 2 Patto per Scicli, 1 Liberi e Concreti. 2 Pd, 2 Scicli Bene comune, 2 Pdl. In caso di vittoria del candidato Susino, la sua coalizione prenderebbe 12 consiglieri, attraverso il premio di maggioranza, che prevede il 60% dei seggi, l´undicesimo seggio all´Mpa che ne avrebbe due (quello certo è di Rocco Verdirame), il dodicesimo a Territorio, che ne avrebbe tre.

Ecco i probabili eletti in consiglio comunale:

Udc: Vincenzo Bramanti, Bartolo Ficili, Giorgio Vindigni, Mario Marino.

Territorio: Vincenzo Iurato, Massimo Ciavorella, Guglielmo Scimonello.

Patto per Scicli: Antonino Rivillito, Gianni Voi.

Mpa: Rocco Verdirame, Enrico Fiorilla.

Liberi e Concreti: Maurizio Miceli.

Pd (4 consiglieri):
Claudio Caruso, Marco Causarano, Gianpaolo Aquilino, Vincenzo Giannone.

Scicli Bene Comune (2): Bernadetta Alfieri, Guglielmo Ferro.

Pdl: (2 consiglieri)
Bartolo Venticinque, Andrea Caruso.




I risultati delle liste:

Territorio 1.507 10,08 per cento
Udc 2.282 15,26 per cento
Scicli e tu 700 4,68
Movimento per le autonomie 1.108 7,41
Patto per Scicli 1.227 8,2
Liberi e concreti-Fli-Susino sindaco 877 5,86
Grande Sud 433 2,9
Partito democratico 1.991 13,31
Sel-Idv-Fds-Scicli bene comune 1.330 8,89
Terramia 499 3,34
Popolo delle Libertà 1.630 10,9
5 sindaci per Scicli 654 4,37


Il VOTO A SCICLI
24 sezioni su 24


Sindaco uscente: Giovanni Venticinque (centrodestra), eletto al primo turno il 15 giugno 2008 con il 50,0%
Consiglieri da eleggere: 20
Abitanti / Elettori: 25.614 / 21.894

Franco Susino non ce la fa per una manciata di voti. Per diventare sindaco dovrà sfidare al ballottaggio il candidato del centro sinistra, Armando Cannata (da sx nella foto).

Armando Cannata
Voti 3774 percentuale 31,6

Partito Democratico (Pd)
Sel - Idv - Fds - Scicli Bene Comune


Vincenzo Catera
Voti 399 percentuale 3,3

Enzo Catera Sindaco - Grande Sud Miccichè - Movimento Senza Frontiere


Adolfo Padua
Voti 1806 percentuale 15,17

Il Popolo della libertà (Pdl)
5 Sindaci per Scicli - Padua Sindaco
Terramia


Francesco Susino
Voti 5958 percentuale 49,91

Unione di centro (Udc)
Movimento per le autonomie - Alleati per il Sud (Mpa)
Territorio
Scicli e Tu - Movimento Politico Culturale
Liberi e Concreti - Fli Futuro e Libertà - Susino Sindaco
Susino Sindaco - Patto per Scicli